La Finanza nelle sedi di Napoli e Figc, indagine su compravendita calciatori

Pubblicato il 3 ottobre 2012 11:00 | Ultimo aggiornamento: 3 ottobre 2012 14:03
Sede_Figc_Roma

La sede della Figc

ROMA – La Guardia di Finanza ha trascorso circa mezz’ora negli uffici della Figc a Roma, per acquisire, su mandato della Procura di Napoli, copie dei contratti tra i giocatori e la società Napoli Calcio e tra giocatori e i propri agenti.

I finanzieri sono saliti al terzo piano della sede della Figc in via Allegri, intorno alle 10, e si sono fatti consegnare dal segretario federale Antonio Di Sebastiano la documentazione relativa alle procedure di acquisto e cessione dei diritti sulle prestazioni sportive dei calciatori partenopei, ai rapporti con gli agenti e alle relative movimentazioni finanziarie. Non si conoscono ancora i nomi dei calciatori e il periodo in cui i contratti sono stati sottoscritti.

Secondo l’Agi, poi, i finanzieri sarebbero andati anche nella sede della Filmauro, il colosso cinematografico di Aurelio De Laurentiis, che è anche presidente della SSC Napoli.