Fiorentina, pesante ko contro l’Arsenal nella International Champions Cup VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 21 Luglio 2019 12:50 | Ultimo aggiornamento: 21 Luglio 2019 12:50
fiorentina arsenal highlights icc

I calciatori dell’Arsenal festeggiano dopo il successo sulla Fiorentina nella ICC (da YouTube)

ROMA – Primo ko negli Stati Uniti per la Fiorentina impegnata nella seconda sfida dell’International Champions Cup. Dopo la vittoria all’esordio con i messicani del Chivas, la squadra di Vincenzo Montella, composta per gran parte di giovani, ha perso nettamente (3-0) 3-0 contro l’Arsenal di Unay Emery: decisiva una doppietta del talento classe ’99 Nketiah (15′ e 65′), di Willock all’89’ la terza rete dei Gunners.

“Sono soddisfatto di come abbiamo tenuto il campo nei primi 60 minuti – ha detto Montella nel post partita a Sky – Soprattutto nel primo tempo abbiamo fatto molto bene. Siamo stati sempre molto alti con la difesa e abbiamo interpretato i principi di gioco che proviamo in allenamento, o quantomeno provato a farlo. Il 3-0 è troppo severo”.

Lega Pro incontra la nuova proprietà della Fiorentina. 

La Lega Pro ha salutato la nuova proprietà della Fiorentina: il presidente Francesco Ghirelli insieme al segretario generale Emanuele Paolucci nella sede della Lega Pro ha incontrato oggi, Joe Barone, manager di riferimento del neo proprietario viola Rocco Commisso.

”E’ stata anche l’occasione – spiega Ghirelli – per parlare di un evento che con Fiorentina, Siena e Castelnuovo Berardenga stiamo portando avanti nel ricordo di Artemio Franchi nel giorno della sua scomparsa, il 12 agosto”. Il numero uno della Lega Pro ha poi aggiunto: ”Abbiamo fatto poi una riflessione sulle seconde squadre con l’impegno di approfondire insieme l’argomento: la Fiorentina ha confermato di lavorare in maniera decisa verso questa direzione”.

Dopo la maglia viola per i 60 anni della Lega Pro consegnata martedì scorso a Ghirelli quest’ultimo ha donato a Barone, al termine della visita dello spazio museale dedicato a Franchi, il pallone celebrativo del 60/o compleanno che verrà utilizzato nel prossimo campionato di Serie C.

Successo del Bayern nell’altra partita della ICC. 

Va al Bayern Monaco il big match dell’International Champions Cup contro il Real Madrid. Nel debutto contro la squadra di Zinedine Zidane, a Houston nella notte italiana, la squadra bavarese ha sconfitto 3-1 il Real Madrid.

A segno Tolisso (15′), Lewandowski (67′) e Gnabry (69′).
    Solo nel finale il brasiliano Rodrygo (84′), l’ultimo gioiellino acquistato in Brasile, ha limitato i danni per le merengue.

Il video da YouTube con gli highlights di Arsenal-Fiorentina, partita valida per la International Champions Cup negli Stati Uniti. La squadra allenata da Vincenzo Montella ha perso 3-0 ma ha tenuto bene il campo per gran parte del match (fonte Ansa).