Fiorentina, Castrovilli è tornato ad allenarsi dopo il malore: ecco quando potrebbe tornare in campo

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 29 Gennaio 2020 20:17 | Ultimo aggiornamento: 29 Gennaio 2020 20:17
Fiorentina, Castrovilli è tornato ad allenarsi dopo il malore: ecco quando potrebbe tornare in campo

Gaetano Castrovilli accasciato a terra dopo il malore accusato nel corso della partita di Serie A tra la Fiorentina ed il Genoa (foto Ansa)

FIRENZE- Gaetano Castrovilli, calciatore della Fiorentina e della Nazionale Italiana, è tornato ad allenarsi dopo il malore accusato nel corso della partita contro il Genoa ed il successivo ricovero in ospedale. Per ora ovviamente sta svolgendo degli allenamenti differenziati ma in casa viola trapela una certa soddisfazione per il suo recupero: “I report sono molto rassicuranti”.”Castrovilli effettuerà una serie di valutazioni primi di capire e decidere quando potrà tornare a giocare”.

Castrovilli ha accusato un malore durante la partita di Serie A tra la Fiorentina ed il Genoa ma per fortuna adesso sta bene. 

Castrovilli si è sentito male nel corso della partita di Serie A tra la Fiorentina ed il Genoa. Il calciatore ha accusato un forte mal di testa e, stando a quanto dichiarato dal tecnico viola Iachini al termine del match, non si ricordava più niente. Così è stato trasportato subito in ospedale per gli accertamenti del caso perché con la testa non si scherza. 

I test effettuati dalla Fiorentina hanno fornito risultati confortanti e per questo oggi Castrovilli è tornato ad allenarsi ma ovviamente non disputerà la partita di Coppa Italia di stasera tra i viola e l’Inter, né sarà convocato per il prossimo turno di campionato dove è in programma il big match con la Juventus. 

Se Castrovilli continuerà a fornire risultati confortanti, potrebbe tornare tra i convocati per  Fiorentina-Atalanta, in programma sabato 8 febbraio alle ore 15.00.  Dopodiché, deciderà il tecnico Iachini quando inserirlo nuovamente in campo.