Fiorentina apre alla cessione di Chiesa ma non alla Juventus…

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 27 Novembre 2019 17:25 | Ultimo aggiornamento: 27 Novembre 2019 17:25
Fiorentina apre cessione Chiesa ma no alla Juventus forse Inter

Fiorentina, Federico Chiesa nella foto Ansa

FIRENZE – Federico Chiesa può partire prima della scadenza del suo contratto, fissata al 2022,  ma solamente alle condizioni della Fiorentina. I viola sono disposti a cederlo a tutti meno che alla Juventus. Rocco Commisso è appena arrivato a Firenze e non può permettersi di cedere la sua stella ad un club odiato dalla tifoseria viola. Commisso preferirebbe cederlo all’estero ma nessun club straniero ha mostrato interesse per Federico Chiesa. Il calciatore vorrebbe approdare alla Juventus ma dato il veto della società alla fine dovrà “accontentarsi” dell’Inter. 

L’Inter ha tante carte a sua disposizione per convincere la proprietà viola. I nerazzurri hanno cash in abbondanza e pedine di scambio molto interessanti come Politano e Gabigol. Questi due calciatori non rientrano più nel progetto tecnico di Antonio Conte. Gabigol non è stato mai preso in considerazione, e per questo motivo è stato spedito in prestito al Flamengo, mentre Politano non è riuscito a convincere durante le partite e gli allenamenti e dovrebbe cambiare aria a gennaio. 

Adesso Federico Chiesa dovrà prendere una decisione, aspettare la fine del suo contratto per accasarsi alla Juventus a parametro zero o partire subito (o al massimo a fine stagione) per firmare un lungo e ricco contratto con l’Inter? Il calciatore prenderà una decisione dopo essersi consultato con il papà, ex calciatore e suo agente.