Fiorentina: domani esami per Jovetic

Pubblicato il 11 Dicembre 2011 19:34 | Ultimo aggiornamento: 11 Dicembre 2011 20:35

Stevan Jovetic (LaPresse)

FIRENZE  – Recuperare Stevan Jovetic per la sfida di sabato al Franchi con l’Atalanta: e’ il principale obiettivo della Fiorentina reduce dall’ennesima sconfitta in campionato, quella rimediata ieri sera a San Siro con l’Inter, che l’ha riportata in una zona delicata di classifica. Jovetic ha dovuto dare forfait in extremis per un fastidio muscolare all’anca e domani sara’ sottoposto ad accertamenti: nel clan viola comunque c’e’ ottimismo sul recupero del giocatore, capocannoniere viola finora con 6 reti, per il prossimo impegno per il quale potrebbero tornare a disposizione anche Montolivo e Cerci.

Di sicuro Delio Rossi dovra’ trovare qualche soluzione per ovviare al problema del gol che sta condizionando la Fiorentina: con sole 13 reti fatte ha il quarto peggior attacco di tutta la A dopo quelli di Cagliari, Chievo e Cesena. Senza contare che in trasferta finora ha realizzato un solo gol, con Jovetic il 25 ottobre in casa della Juventus. Considerando l’evidente crisi di Gilardino che in questo campionato ha messo a segno appena una rete, tre mesi fa, il recupero di Jovetic diventa quanto mai importante per non dire fondamentale.

Nel frattempo si intensificano anche le voci di mercato riguardo a possibili rinforzi per l’attacco: tra i nomi quelli di Floccari, del colombiano (ma con passaporto comunitario) Teofilo Gutierrez del Racing Avellaneda e anche dell’esperto brasiliano Luis Fabiano, 31 anni, attualmente al San Paolo, specie se a gennaio Santiago Silva dovesse tornare in Argentina dove e’ richiesto dal Boca Juniors e dall’Indipendiente. Mentre per quanto concerne il centrocampo circolano i nomi, oltreche’ di Palombo e del brasiliano Arouca del Santos, anche dell’argentino Claudio Ariel Yacob, mediano del Racing Avellaneda, e di Lucas Biglia dell’Anderlecht. .