Fiorentina-Genoa, Castrovilli si sente male ed esce: “Mi gira la testa, non capisco niente…”

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 25 Gennaio 2020 19:58 | Ultimo aggiornamento: 25 Gennaio 2020 19:58
Fiorentina-Genoa, Castrovilli esce per malore improvviso: "Mi gira la testa, non capisco niente..."

Castrovilli si è sentito male improvvisamente durante Fiorentina-Genoa, il calciatore ha accusato un mal di testa fortissimo (foto Ansa)

FIRENZE – Brutta disavventura per Gaetano Castrovilli. Il calciatore della Fiorentina e della Nazionale Italiana di Calcio è stato costretto alla sostituzione al 64′ di Fiorentina-Genoa dopo aver accusato un malore in campo. Castrovilli ha sentito un forte dolore alla testa. Il dolore è stato improvviso e non è stato dettato da nessun contrasto con un avversario. Così il calciatore si è buttato a terra spiegando il suo dolore: “Mi gira la testa, non capisco niente…”.

Fiorentina-Genoa, Castrovilli è uscito per mal di testa: verrà sottoposto ad accertamenti medici. 

Inevitabile la sostituzione. Castrovilli è riuscito ad alzarsi ed è uscito dal campo sulle sue gambe ma nonostante questo verrà sottoposto ad accertamenti medici nelle prossime ore perché con la testa non si scherza. Al suo posto, è entrato in campo Eysseric, al terzo spezzone stagionale dopo quelli contro Inter e Roma.

Castrovilli, sta disputando una stagione straordinaria. Ha giocato talmente bene con la Fiorentina da guadagnarsi la convocazione e l’esordio nella Nazionale Italiana di Calcio allenata da Roberto Mancini. Castrovilli ha esordito in Nazionale nel corso della vittoria per 3-0 sul campo della Bosnia, partita di qualificazione ad Euro 2020. 

Mancini lo tiene in grande considerazione e potrebbe anche convocarlo per il prossimo campionato europeo di calcio. Con la maglia della Fiorentina, ha giocato 21 partite segnando tre gol ed offrendo numerosi assisti ai compagni di squadra.