Fiorentina, infortunio Federico Chiesa: il punto della situazione

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 13 Ottobre 2019 16:43 | Ultimo aggiornamento: 13 Ottobre 2019 16:43
Fiorentina infortunio Chiesa Nazionale Italia Grecia comunicato viola channel

Fiorentina, Chiesa si dispera dopo un vecchio infortunio

FIRENZE – Il comunicato della Fiorentina sull’infortunio accusato da Federico Chiesa durante Italia-Grecia 2-0. “ACF Fiorentina comunica che Federico Chiesa è stato sottoposto ad accertamenti strumentali che hanno escluso lesioni muscolo tendinee. In accordo con la Nazionale il calciatore farà rientro a Firenze oggi dove inizierà un percorso di recupero personalizzato.”.

Chiesa (Fiorentina) va ko ma l’Italia vince ugualmente contro la Grecia e si qualifica a Euro 2020.

L’Italia ha battuto due a zero la Grecia e si è qualificata ad Euro 2020 con ben tre turni d’anticipo. Capolavoro del ct Roberto Mancini che ha ereditato una Nazionale con le ossa rotte dopo la mancata qualificazione ai Mondiali di Russia ed è stato capace di ridargli una dignità. Questa qualificazione arriva al termine di un girone letteralmente dominato. 

Gli azzurri hanno vinto 7 partite su 7 mettendo a segno 20 gol (quasi tre a partita) e subendone solamente 3. Grazie a questo successo sulla Grecia, l’Italia vanta ben nove punti di vantaggio sulla Finlandia seconda in classifica. I numeri parlano chiaro e spiegano perfettamente come la nostra Nazionale sia letale in attacco e granitica in difesa. 

La gara di stasera non è stata facile. Davanti ad un Olimpico gremito da 60mila spettatori, gli azzurri hanno impiegato più di un’ora per abbattere il muro difensivo di una Grecia che è venuta a Roma per giocare per lo zero a zero.

Italia Grecia 2 0 Euro 2020

Italia-Grecia, Jorginho esulta dopo il gol (foto Ansa)

Dopo la rete di Jorginho su rigore, propiziato da una grande giocata del duo Verratti-Insigne, gli azzurri sono tornati a giocare il loro calcio e hanno chiuso il match sul meritato due a zero con gol di Bernardeschi. Adesso le prossime partite saranno dei test utili per arrivare pronti al campionato europeo itinerante del 2020 dove dovremo giocare per la vittoria (fonte, il sito internet della Fiorentina).