Fiorentina-Inter, Spalletti non scaccia la crisi: “Troppe situazioni contrarie”

Pubblicato il 5 gennaio 2018 23:37 | Ultimo aggiornamento: 5 gennaio 2018 23:37
fiorentina-inter-spalletti

Fiorentina-Inter, Spalletti non scaccia la crisi: “Troppe situazioni contrarie” ANSA

FIRENZE –  ”Questa settimana ci sono successe diverse situazioni contrarie, a livello di defezioni. Ranocchia ha giocato tutta la partita con un forte dolore al costato e Nagatomo era influenzato”. A Premium Sport, l’allenatore dell’Inter Luciano Spalletti sintetizza così la prestazione scialba della sua squadra raggiunta sull’1-1 nel recupero dalla Fiorentina: ”E comunque stasera la partita è stata giocata complessivamente bene, anche considerate queste problematiche: potevamo vincerla, ma la Fiorentina ha meritato il pareggio”.

”A livello tecnico tattico – ammette Spalletti – a volte facciamo fatica nella circolazione di palla e anche a livello caratteriale ci manca qualcosa a livello di spirito. Però, con tutte queste difficoltà, siamo riusciti a prenderci il vantaggio. Nel finale loro ci hanno chiuso e hanno trovato il pareggio, ma prima le occasioni di raddoppiare l’abbiamo avute noi. Rosa corta?

Giudicate voi, dite quello che vi pare. Ora è evidente che siamo in difficoltà numerica, ma queste sono valutazioni che comunque non devo fare con voi.

Che manca un centrale difensivo, in questo momento, è sotto gli occhi di tutti, lo sa anche la mia mamma di ottanta anni, ma per via degli infortuni: non voglio che poi ci ricamate sopra dei discorsi di mercato”.