Fiorentina, Jovetic rassicura i tifosi

Pubblicato il 16 Febbraio 2012 0:00 | Ultimo aggiornamento: 15 Febbraio 2012 21:45

FIRENZE, 15 FEB – Stevan Jovetic rassicura Firenze su presente e futuro. Il presente: i problemi al ginocchio sono superati e venerdi' sera al Franchi affrontera' il Napoli.

''Per il ginocchio tutto bene. Ultimamente ho svolto tanti allenamenti e dopo un anno in cui ero fermo, complici i campi duri, il ginocchio si era un po' gonfiato – sottolinea Jovetic -. La visita era gia' prevista, e' stata anticipata. Oggi mi sono allenato con i compagni e sono pronto''. Il futuro: ''Ho rinnovato il contratto fino a giugno del 2016 e resto a Firenze. Sono riconoscente a questa citta'. Il mercato non mi interessa: penso all'anno in corso e il mio pensiero e' solo rivolto alla Fiorentina''.

Jovetic traccia il bilancio di quanto fatto in maglia viola, durante una iniziativa de La Nazione e Banca Cr Firenze: ''Il gol piu' importante segnato e' quello allo Sporting Lisbona nei preliminari di Champions League, il piu' bello quello realizzato alla Juventus. L'eliminazione dalla Champions contro il Bayern Monaco, invece, il momento piu' brutto. Come la qualificazione agli Europei non conquistata col Montenegro''.

Impossibile, invece, dimenticare il grave infortunio dell'estate 2010. ''Mi ha fatto crescere mentalmente, mi sento piu' maturo. Sin dal primo giorno in cui mi sono fatto male ho pensato al ritorno. Non mi voglio fermare qui, anche se adesso sta andando molto bene''.

Jovetic, per molti, e' destinato a diventare un grande del calcio, intanto fa la lista dei piu' forti del momento: ''Messi, Ronaldo, Iniesta, Xavi, Ibrahimovic''. Poi il paragone con Baggio: ''Io sono ancora giovane. Il paragone mi rende orgoglioso, ma devo ancora lavorare tanto anche se sara' dura arrivare ai suoi livelli''.

Il prossimo ostacolo si chiama Napoli: ''Devono pensare anche alla Champions, ma verranno a Firenze per vincere''. All'evento era presente anche l'Ad della Fiorentina Sandro Mencucci che con una battuta ha scherzato su De Laurentis e Mazzarri: ''De Lareuntiis e' un grande imprenditore, diretto nel dire le cose, ma non e' antipatico. Mazzarri invece…''.

Notizie dal campo. Behrami ha terminato l'allenamento, pare, con un lieve gonfiore al ginocchio. Nessun allarmismo, e' da oltre un anno che il giocatore ha questa situazione, venerdi' sera ci sara'. Domani mattina la rifinitura dei viola: potrebbe arrivare Andrea Della Valle.