Fiorentina-Napoli in diretta tv su Sky Calcio e Mediaset Premium

Pubblicato il 17 Febbraio 2012 10:43 | Ultimo aggiornamento: 17 Febbraio 2012 10:43

Delio Rossi (LaPresse)

FIRENZE, STADIO ARTEMIO FRANCHI – Fiorentina-Napoli, anticipo della 24a giornata del campionato italiano di calcio di serie a; verrà trasmessa in diretta tv (ore 20,45) da Sky Calcio e da Mediaset Premium e sarà visibile solamente per gli abbonati ai pacchetti televisivi di queste due aziende..

Fiorentina (3-5-2): 1 Boruc, 5 Gamberini, 14 Natali, 15 Nastasic, 16 Cassani, 85 Behrami, 18 Montolivo, 10 Olivera, 23 Pasqual, 11 Amauri, 8 Jovetic. (89 Neto, 29 De Silvestri, 19 Felipe, 17 Salifu, 6 Vargas, 7 Cerci, 22 Ljajic). All.: Rossi.    Squalificati: Lazzari.    Diffidati: Behrami, Cassani, Gamberini, Montolivo, Nastasic.    Indisponibili: Kharja, Kroldrup.

Napoli (3-4-2-1): De Sanctis, Campagnaro, Cannavaro, Britos, Maggio, Inler, Gargano, Dossena, Hamsik, Lavezzi, Cavani. (83 Rosati, 2 Grava, 21 Fernandez, 20 Dzemaili, 18 Zuniga, 29 Pandev, 99 Lucarelli). All.: Mazzarri.    Squalificati: nessuno.    Diffidati: Aronica, Dzemaili, Inler, Hamsik, Zuniga.    Indisponibili: Vargas (infortunato).    Arbitro: Orsato di Schio.    Quote Snai: 2,30; 3,15; 3,15.

Pur penalizzata da due rinvii, a Bologna e Parma, la Fiorentina sta mostrando un buon momento di forma: nelle ultime 7 giornate di campionato effettivamente disputate, i viola hanno collezionato 12 punti.

Delio Rossi ritrova Walter Mazzarri e la mente del tecnico viola va alla notte del 13 maggio 2009, quando la sua Lazio alzo’ la coppa Italia battendo nella finalissima la Sampdoria targata Mazzarri: fu 1-1 al 90′ e 120′ con successo biancoceleste ai rigori.

Il Napoli e’ la sola squadra della serie A 2011/12 a non aver ancora subito rigori a sfavore. L’ultimo concesso contro i campani risale all’8 maggio 2011 in Lecce-Napoli 2-1, realizzato da Corvia; da allora sono trascorsi 25 turni di campionato.

L’ultimo gol subito in assoluto dal Napoli in serie A risale allo scorso 29 gennaio quando fu sconfitto per 2-3 in casa del Genoa. L’autore del terzo gol rossoblu fu Palacio al 70′: da allora si contano i restanti 20′ di quel match, piu’ le intere partite contro Cesena e Milan (doppio 0-0, rispettivamente in casa ed in trasferta) e Chievo (successo casalingo per 2-0), per un totale di 290′ di inviolabilita’ assoluta in campionato (A cura di Football Data).