Fiorentina-Napoli: due tifosi arrestati

Pubblicato il 18 Febbraio 2012 13:50 | Ultimo aggiornamento: 18 Febbraio 2012 13:50

FIRENZE – Due tifosi della Fiorentina, di 27 e 29 anni, sono stati arrestati ieri sera dalla polizia fuori dallo stadio Franchi di Firenze per aver picchiato due tifosi del Napoli che stavano andando via dopo la partita.       Secondo quanto ricostruito, i due napoletani, entrambi di 30 anni, sono stati avvicinati dalla coppia di ultra’ viola in via Sette Santi, lato curva Fiesole dello stadio, e sono stati interpellati al fine di scoprirne la fede calcistica.

Tra i quattro e’ quindi nata una discussione, quasi subito culminata in uno scontro in cui i tifosi fiorentini hanno colpito con pugni, calci e schiaffi i due trentenni. Gli ultra’ viola sono poi scappati nelle vie circostanti ma poco dopo la polizia li ha rintracciati in un pub di via Calatafimi e li ha arrestati con l’accusa di lesioni aggravate.

Uno dei due tifosi napoletani, infatti, e’ stato colpito gravemente ad un occhio, sembra con un pugno, ed ha avuto una prognosi di sette giorni. Al piu’ giovane dei due ultra viola 27 anni era gia’ stato inflitto un Daspo.