Fiorentina-Ribery, ecco come giocheranno i viola: tridente con Chiesa e Boateng

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 21 Agosto 2019 14:01 | Ultimo aggiornamento: 21 Agosto 2019 13:54
Fiorentina Ribery come giocheranno Chiesa Boateng tridente

Ribery ai tempi del Bayern, è il nuovo colpo di calciomercato della Fiorentina (foto Ansa)

FIRENZE  – L’acquisto di Ribery accende l’entusiasmo dei tifosi della Fiorentina che adesso sognano un tridente delle meraviglie con Federico Chiesa e Kevin Prince Boateng. Ribery è stato un colpo di calciomercato davvero importante che è andato a sommarsi agli acquisti di Pulgar, Boateng, Lirola e Badelj e alla conferma di Federico Chiesa, tenuto in rosa nonostante la sua volontà di trasferirsi alla Juventus. 

Con questo acquisto, l’undici titolare della Fiorentina è praticamente fatto almeno che non venga ceduto Biraghi all’Inter. In quel caso, la Fiorentina dovrebbe trovare un sostituto all’altezza della situazione. In un primo momento, i viola avevano pensato di sostituirlo con Laxalt ma l’ex esterno del Genoa è ad un passo dall’Atalanta, dove troverebbe il suo vecchio maestro Gasperini, e per questo motivo i viola avrebbero deciso di non cedere più Biraghi ai nerazzurri. 

Ipotizzando la conferma di Biraghi, la Fiorentina di Vincenzo Montella dovrebbe scendere in campo con il quattro tre tre con i seguenti calciatori: Dragowski, Lirola, Pezzella, Milenkovic, Biraghi, Badelj, Benassi, Pulgar, Chiesa, Ribery e Kevin Prince Boateng. 

Si tratterebbe di una formazione equilibrata perché schiererebbe sia calciatori di fatica, che garantirebbero protezione alla difesa, sia giocatori in grado di fare male in fase offensiva. Dragowski dovrebbe essere scelto come portiere titolare, davanti a lui dovrebbero essere schierati Biraghi come terzino sinistro, Lirola come terzino destro e Pezzella con Milenkovic come difensori centrali. 

A centrocampo largo a due nuovi acquisti ed una conferma. La linea a  tre dei viola dovrebbe essere composta da Benassi, Badelj e Pulgar, tre calciatori che si sono mossi molto bene anche contro il Monza in Coppa Italia. 

L’attacco sarebbe il piatto forte dei viola. Ribery partirebbe dalla sinistra, come faceva sia con il Bayern Monaco che con la maglia della Nazionale Francese, Federico Chiesa, in gol nell’ultima partita di Coppa Italia, partirebbe dalla destra e Kevin Prince Boateng sarebbe il centravanti/falso nove. Va anche ricordata la presenza in panchina di Giovanni Simeone, centravanti che ad oggi fa ancora parte della rosa viola.