Fiorentina-Roma, follia al Franchi: lanciato un bullone in campo dopo gol Pellegrini

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 20 Dicembre 2019 23:36 | Ultimo aggiornamento: 20 Dicembre 2019 23:36
Fiorentina-Roma, follia al Franchi: lanciato un bullone in campo dopo gol Pellegrini

Fiorentina-Roma, l’arbitro Orsato porta fuori dal campo il bullone lanciato da un tifoso viola dopo il gol di Pellegrini (fermo immagine Sky Sport)

FIRENZE – La Fiorentina ha perso l’ennesima partita di un campionato da dimenticare ed un suo tifoso ha perso la testa lanciando un bullone in campo al momento del terzo gol di Pellegrini. Per fortuna, non è riuscito a colpire nessuno. Pellegrini era stato colpito alla testa, da un oggetto lanciato dagli spalti, nel corso della partita di Europa League vinta dalla Roma ad Istanbul.

L’arbitro Orsato di Schio ha raccolto il bullone e lo ha consegnato ai suoi assistenti presenti a bordocampo. L’episodio sarà segnalato sul referto della procura federale. 

La partita. La Fiorentina ha raccolto la quinta sconfitta nelle ultime sei partite di campionato ed adesso Montella è ad un passo dall’esonero. Si fanno i nomi di Iachini, Prandelli e Di Biagio come possibili sostituti. In campo non c’è stata storia, la Roma ha vinto 4 a 1 al Franchi con un possesso palla del 60%.

I gol dei giallorossi sono stati realizzati da Dzeko (su assist di Zaniolo), da Kolarov (su calcio di punizione guadagnato da Zaniolo), da Pellegrini (su assist di Dzeko) e da Zaniolo (su assist di Dzeko). Questo successo, permette alla Roma di portarsi ad un punto dal terzo posto occupato dalla Lazio. Non solo, la Roma blinda il quarto posto portandosi a più sei sul Cagliari e a più sette sull’Atalanta.