Fiorentina-Roma: le statistiche della sfida del Franchi

Pubblicato il 2 Dicembre 2011 18:15 | Ultimo aggiornamento: 2 Dicembre 2011 18:32

Delio Rossi (LaPresse)

ROMA – Fiorentina e Roma sono 2 delle 3 squadre della serie A 2011/12 a non aver ancora beneficiato di rigori a favore: l’altro club e’ la Juventus.

L’ultimo rigore a favore dei viola risale al 6 febbraio 2011, fallito da D’Agostino nel match Parma-Fiorentina 1-1. Da allora sono passate 27 giornate di campionato ed e’ proprio la Fiorentina la squadra della serie A che da piu’ tempo attende un rigore a proprio vantaggio.

L’ultimo in favore dei giallorossi e’ datato 1 maggio 2011, quando la Roma ne ebbe addirittura 2, di cui uno fallito e l’altro segnato, sempre da Francesco Totti nel match Bari-Roma 2-3. Da allora sono trascorse 15 giornate di campionato. La Fiorentina non segna in campionato dallo scorso 30 ottobre quando si impose in casa per 1-0 contro il Genoa. L’autore del gol viola fu Lazzari al 41′: da allora si contano i restanti 49′ di quel match, piu’ le intere partite contro ChievoVerona (ko esterno per 0-1), Milan (0-0 casalingo) e Palermo (sconfitta fuori casa per 0-2), per un totale di 319′ di digiuno assoluto.

La Fiorentina e’ una delle 3 squadre della serie A 2011/12, assieme ad Atalanta e Cesena, ad aver finora segnato con il minor numero di giocatore diversi: sono appena 4. I 4 calciatori viola in rete sono stati Cerci, Gilardino, Jovetic e Lazzari.

Simone Perrotta, se dovesse scendere in campo, festeggerebbe la 300/a presenza ufficiale con la maglia della Roma. Le attuali 299 presenze sono cosi’ suddivise: 221 in serie A, 30 in coppa Italia, 45 nelle coppe europee e 3 in supercoppa di Lega.

Il debutto ufficiale di Perrotta in giallorosso risale al 12 settembre 2004: Roma-Fiorentina 1-0, in serie A.