Fiorentina-Siena: si temono scontri, allerta delle questure

Pubblicato il 8 Maggio 2010 15:36 | Ultimo aggiornamento: 8 Maggio 2010 15:43

La questura di Firenze sta lavorando per evitare possibili ‘contatti’ tra gruppi di tifosi della Fiorentina e del Siena, che potrebbero avvenire prima del derby di domani in un luogo alle porte del capoluogo toscano che non è stato precisato.

Secondo quanto risulta alla Digos fiorentina, infatti, due gruppi limitati di tifosi vorrebbero fronteggiarsi, e forse anche scontrarsi, per saldare conti legati a vecchie “ruggini”.

Così, per prevenire eventuali contatti, le questure di Firenze e Siena si sono attivate alzando la soglia di sicurezza in vista della partita. In particolare, saranno predisposti specifici servizi nei punti di ingresso a Firenze e per ottimizzare i controlli.

I tifosi ospiti saranno scortati allo stadio Franchi. Un attento monitoraggio sarà rivolto anche ai settori della tifoseria locale con controlli mirati. La vigilanza scatterà fin dal primo mattino; pattuglie saranno dedicate, in particolare, alla zona dello stadio e al centro.