Europa League: Fiorentina-Pacos, curiosità in cifre

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 settembre 2013 18:52 | Ultimo aggiornamento: 18 settembre 2013 18:52
Fiorentina, Vincenzo Montella (LaPresse)

Fiorentina, Vincenzo Montella (LaPresse)

ROMA – Primo confronto tra i due club in Italia in gare ufficiali e prima trasferta italiana per il Pacos de Ferreira.

La Fiorentina ospita per la settima volta una rivale portoghese in gare ufficiali e finora ha un bilancio – a proprio favore – di 3 successi, 2 pareggi e 1 sconfitta. Nelle ultime 10 gare casalinghe ufficiali la Fiorentina non ha subito gol solo una volta, Fiorentina-Palermo 1-0 in campionato, lo scorso 12 maggio.

Nelle altre 9 partite i viola hanno subito 13 reti. La Fiorentina non segna in casa, in coppa Uefa/Europa League da 334′: l’ultima rete fu segnata da Mutu al 56′ di Fiorentina-Psv Eindhoven (3 aprile 2008).

Il Pacos de Ferreira ha finora vinto solo una delle 8 eurogare disputate in assoluto nella propria storia: è accaduto il 23 luglio 2009 quando, in Europa League, si impose in casa per 1-0 contro i moldavi dello Zimbru. Nelle altre 7 partite lo score portoghese è stato di 2 pareggi e 5 sconfitte.

Il Pacos de Ferreira, pertanto, non ha mai vinto in euro-trasferte: score di 2 pareggi ed altrettante sconfitte. Dirige l’olandese Blom, classe 1974, internazionale dal 2005. Al primo incrocio sia con la Fiorentina, che con il Pacos de Ferreira, vanta 4 precedenti con team italiani nelle coppe europee, il cui bilancio è di 3 successi ed 1 sconfitta. (con la collaborazione di Football Data).