Serie A, Fiorentina-Udinese

Pubblicato il 1 maggio 2011 14:23 | Ultimo aggiornamento: 5 ottobre 2012 16:24

FIRENZE-  Fiorentina e Udinese, tra Serie A e Serie B, si ritrovano di fronte in campionato per la 72.a volta nella storia. Il bilancio dei precedenti 71 confronti diretti (69 disputati in Serie A, 2 in Serie B) è favorevole alla compagine toscana che si è imposta in 32 occasioni (30 in A, 2 in B) contro le 16 di quella friulana (tutte in A). Il risultato di parità si è registrato in 23 circostanze (tutte nella massima serie).

IN CASA DELLA FIORENTINA
La Fiorentina, tra Serie A e Serie B, ospita l’Udinese in campionato per la 36.a volta. Il bilancio delle 35 precedenti sfide andate in scena in terra toscana (34 disputate in Serie A, una in Serie B) è largamente favorevole ai padroni di casa che hanno conseguito 20 successi (19 in A, uno in B) a fronte di 5 sconfitte (tutte in A). Il risultato di parità, registratosi in 10 circostanze (tutte nella massima serie), si è verificato per l’ultima volta il 26 febbraio 2005: Fiorentina e Udinese chiusero sul 2-2 un match valido per la 26.a giornata del campionato di Serie A 2004/05. I viola, avanti 2-0 in virtù delle reti realizzate da Bojinov al 22’ e da Ariatti al 34, si videro raggiungere dalla compagine friulana a segno con Muntari al 41’ e con Di Natale al 56’.
L’affermazione esterna più recente dell’Udinese è datata 11 novembre 2007: i bianconeri s’imposero per 2-1 in un incontro valevole per il 12° turno del campionato di Serie A 2007/08. Decisivo, dopo che Pazzini aveva al 28’ risposto per i gigliati alla rete siglata da Quagliarella al 23’, si rivelò un gol di Di Natale al 62’.
Il successo interno più vicino nel tempo ottenuto dalla Fiorentina è, invece, legato all’ultimo confronto diretto andato in scena al “Franchi”: il 28 marzo 2010 il complesso toscano prevalse per 4-1 in una sfida valida per la 31.a giornata dello scorso campionato di Serie A. Al 36’ vantaggio di Vargas, Pepe pareggiò al 41’.