Fiorentina-Udinese 1-0 highlights e pagelle, Benassi gol su assist di Chiesa

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 2 settembre 2018 19:55 | Ultimo aggiornamento: 2 settembre 2018 19:57
Fiorentina-Udinese 1-0 highlights, Benassi gol su assist di Chiesa

Fiorentina-Udinese 1-0 highlights, Benassi gol su assist di Chiesa

FIRENZE, STADIO ARTEMIO FRANCHI – Serie A, partita valida per la terza giornata del campionato italiano di calcio. Fiorentina-Udinese 1-0, gol: Benassi 74′ [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play].

Avvio da sogno per la Fiorentina. La squadra allenata da Pioli ha vinto due partite su due, ha una gara da recuperare, ed esprime un gioco spettacolare che le ha permesso di segnare sette gol e di subirne solamente uno. L’Udinese, che comunque ha già conquistato quattro punti in tre partite, si è dovuta arrendere al gol segnato da Benassi su assist di Chiesa.

Oltre un migliaio di tifosi ha scortato in motorino il pullman della Fiorentina dall’albergo del ritiro fino allo stadio. Una manifestazione di affetto e sostegno del popolo viola per la propria squadra attesa alle 18 dalla gara con l’Udinese.

5 x 1000

All’uscita dall’albergo Pioli e i giocatori hanno avuto un colloquio con alcuni rappresentanti della curva Fiesole promotrice dell’iniziativa.

“Andiamoci a riprendere quello che ci è stato tolto l’anno scorso. Per Astori, senza limiti” il messaggio consegnato alla squadra con riferimento all‘Europa League. A salutare Chiesa e compagni anche un lungo striscione con scritto ‘Non ti lasceremo mai da sola‘.

Poche novità nella Fiorentina che si affida al talento dei suoi campioncini: Gerson, Chiesa e Simeone. L’Udinese scende in campo con un atteggiamento tattico meno spregiudicato e si affida soprattutto al fiuto del gol di De Paul.

La prima conclusione a rete è della Fiorentina. Al 3′ Edimilson ha rubato il pallone a Samir e ha calciato in porta con il sinistro. Facile parata a terra per Scuffet, il baby prodigio dell’Udinese che deve ritrovarsi dopo alcune prestazioni non all’altezza della sua fama. Risposta dell’Udinese all’8′. Tiro cross di De Paul e facile parata per Lafont. Ancora una occasione da gol per la Fiorentina al 14′, cross dalla sinistra di Biraghi e stacco di Pezzella che non ha inquadrato lo specchio della porta avversaria.

Calcio di punizione di Eysseric al 23′. Tiro molto angolato che esce di un soffio a Scuffet abbondantemente battuto. L’Udinese è “De Paul dipendente”. Tira in porta solamente il numero 10 dei friulani. Questa volta si è girato bene su assist di Behrami ma non è riuscito a portare in vantaggio i suoi. Il primo tempo è terminato sul punteggio di zero a zero, giusto per quello che si è visto in campo.

Brutta notizia per la Fiorentina a inizio ripresa. I viola devono togliere il portiere Lafont, che ha accusato un problema alla caviglia, e  devono inserire in campo il suo sostituto Bartłomiej Drągowski.

La prima occasione della ripresa capita sui piedi di Pussetto. Il calciatore dell’Udinese è stato lanciato a rete da De Paul ma ha perso l’attimo e si è fatto fermare da Biraghi al 52′. La Fiorentina è passata in vantaggio al 74′ con un gol confezionato dai due calciatori della Nazionale Italiana Federico Chiesa e Benassi. Chiesa ha messo Benassi davanti alla porta con un tocco sotto delizioso e il centrocampista ha battuto Scuffet con un bolide imparabile. Fischio finale al Franchi, la Fiorentina ha vinto contro l’Udinese grazie al gol siglato da Benassi su assist di Chiesa.

Fiorentina-Udinese 1-0, gli highlights della partita

Gol di Benassi su assist dell’altro azzurro Chiesa

Gerson vicino al gol con questo colpo di testa

Fiorentina-Udinese 1-0, le pagelle della partita: Chiesa e Benassi show.
Fiorentina: Lafont 6, Biraghi 6.5, Milenkovic 6, Eysseric 6.5, Gerson 6, Simeone 6, Pezzella 6, Benassi 7, Chiesa 7, Edimilson 6, Vitor Hugo 6.5. Subentrati: Dragowski 6, Dabo 6 e Pjaca 6. Allenatore: Pioli 7.

Udinese: Scuffet 6, Samir 5.5, Troost-Ekong 6, Fofana 6, De Paul 6.5, Behrami 5.5, Lasagna 5.5, Machis 5.5, Nuytinck 5.5, Larsen 5.5, Pussetto 6. Subentrati: Teodorczyk 6, Vizeu 6 e Marco d’Alessandro 6. Allenatore: Velazquez 5.