Ottavi di Champions: italiane vive, ma è “allarme gol”

Pubblicato il 26 Febbraio 2009 12:02 | Ultimo aggiornamento: 26 Febbraio 2009 12:54

L’andata degli ottavi di finale di Champions League presenta un dato allarmante per le squadre italiane: nessun gol nelle tre partite contro le “corazzate” inglesi. Nonostante questo la qualificazione ai quarti di finale di Inter, Juventus e Roma appare un discorso ancora aperto, a patto di rompere il digiuno nelle gare di ritorno.

L’Inter ha sofferto in casa contro i campioni d’Europa del Manchester United, ma è riuscita a strappare lo 0-0. I gol in trasferta, si sa, valgono doppio in caso di parità nel punteggio al termine della doppia sfida: i nerazzurri saranno qualificati se riusciranno, tra due settimane, almeno a pareggiare segnando un gol.

La Roma ha limitato i danni a Londra contro l’Arsenal. I giallorossi sono stati messi sotto nel gioco, ma hanno subito la sconfitta a causa di un calcio di rigore. È finita 1-0 per i “Gunners”, poteva andare peggio. All’Olimpico servirà, soprattutto, un altro atteggiamento. La Roma passerà il turno se riuscirà a vincere in casa con almeno due gol di scarto, con l’1-0 le due formazioni andrebbero ai tempi supplementari e, in caso di ulteriore parità, ai calci di rigore.

Lo stesso discorso fatto per la Roma vale, in chiave qualificazione, anche per la Juventus che ha perso 1-0 in casa del Chelsea. I bianconeri sono andati sotto nei primi minuti (goal di Drogba al 12′), non si sono scomposti ed hanno continuato ad attaccare fino al 90′ alla caccia del pareggio e dell’importantissimo “goal in trasferta”. Niente da fare. Tra le fila dei bianconeri Nedved ha annunciato il ritiro dall’attività agonistica al termine di questa stagione.

Gare di ritorno in programma il 10 e 11 marzo, tutto ancora possibile, ma sarà necessario far gol. L’unica eccezione potrebbe essere l’Inter che, in caso di 0-0 persistente anche ai supplementari, si giocherebbe la qualificazione ai rigori.

Champions League, risultati completi delle gare di andata degli ottavi: INTER-Manchester United 0-0 (ritorno 11/3); Arsenal-ROMA 1-0 (rit 11/3);  Chelsea-JUVENTUS 1-0 (rit 10/3); Atletico Madrid-Porto 2-2; Lione-Barcellona 1-1; Real Madrid-Liverpool 0-1; Sporting Lisbona-Bayern Monaco 0-5; Villarreal-Panathinaikos 1-1.

fg