Florenzi, addio al Valencia ma niente Roma: Siviglia nel suo futuro

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 14 Aprile 2020 16:05 | Ultimo aggiornamento: 14 Aprile 2020 16:05
Florenzi, addio al Valencia ma niente Roma: Siviglia nel suo futuro

Florenzi, addio al Valencia ma niente Roma: Siviglia nel suo futuro (foto Ansa)

VALENCIA (SPAGNA) – Il futuro di Alessandro Florenzi è in bilico. Il calciatore sta giocando in prestito al Valencia ma il club spagnolo ha già fatto sapere di non volerlo riscattare dalla Roma.

A sua volta, il club giallorosso, dopo averlo ceduto a gennaio, non ha alcuna intenzione di riportarlo alla base

La Roma non vuole continuare a pagargli lo stipendio da tre milioni di euro a stagione e sta già cercando una nuova sistemazione per lui. 

Lo stesso Florenzi, che si è sentito tradito dal suo club del cuore, non vuole tornare a Trigoria per essere trattato da sopportato in casa. 

A Valencia non è riuscito a sfondare ed è stato anche frenato da alcuni problemi, su tutti la varicella… poi è arrivata la sospensione della stagione per coronavirus che lo ha di fatto condannato all’addio.

Nonostante a Valencia abbia collezionato appena cinque presenze, senza gol, Florenzi gode ancora della stima del ct della Nazionale Italiana Roberto Mancini e di altri club spagnoli…

La prossima stagione, potrebbe finire da un suo vecchio estimatore, l’ex ds della Roma Monchi.

Durante la gestione Monchi-Di Francesco, Florenzi era un titolare inamovibile della Roma, poi è arrivato il tecnico portoghese Paulo Fonseca che lo ha messo alla porta…

Florenzi potrebbe accettare il trasferimento al Siviglia perché ha bisogno di giocare con continuità per guadagnarsi la convocazione ad Euro 2021.