Foggia-Lecce 4-0: highlights Sportube su Blitz

di Silvio De Santis
Pubblicato il 11 Ottobre 2015 10:30 | Ultimo aggiornamento: 11 Ottobre 2015 17:01
Foggia-Lecce: streaming diretta live Sportube tv su Blitz, ecco come vederla

Foggia-Lecce: streaming diretta live Sportube tv su Blitz, ecco come vederla

FOGGIA – Foggia-Lecce 4-0, highlights su Blitz con Sportube.tv-Lega Pro Channel: ecco come vedere il derby pugliese fra rossoneri dauni e giallorossi salentini, big match – se non per classifica, per bacino di pubblico – della sesta giornata del girone C di Lega Pro 2015-16. Stadio Pino Zaccheria di Foggia. Arbitro Marco Mainardi di Bergamo, guardalinee Orlando Pagnotta di Nocera Inferiore e Massimo Manzolillo di Sala Consilina. Quarto uomo Mario Mazzola di Cassino. Guarda il calendario completo del girone C della Lega Pro 2015-16RISULTATI E CLASSIFICA.

Si scontrano le squadre più rappresentative di due regioni poi aggregate nelle Puglie, la Capitanata e la Terra d’Otranto, due formazioni un tempo protagoniste dei palcoscenici della serie A e oggi costrette entrambe a mangiare la polvere della Lega Pro. Due squadre le cui tifoserie sono state gemellate per vent’anni, nei decenni 80 e 90 nei quali la rivalità con Bari era il più forte dei collanti. Oggi invece fra le due curve regna l’indifferenza, accentuata dall’impossibilità di un confronto sul campo vista la comune scelta degli ultras rossoneri e giallorossi di non aderire alla tessera del tifoso, cosa che impedisce le trasferte alla parte più calda della tifoseria.

Per l’appuntamento lo Zaccheria si presenta con una capienza aumentata da 5.000 a 14.730 posti e una gradinata, la tribuna est chiusa negli ultimi anni, che si è rifatta il look: interamente verniciata di rossonero. Spettatori 8.000, dei quali un centinaio da Lecce.

Per vedere gli highlights di Foggia-Lecce 4-0, basta cliccare qui sotto sul player di Sportube.tv (ecco le istruzioni), la web tv ufficiale della Lega Pro che trasmette tutte le dirette e gli highlights del campionato 2015-16. In alternativa si può andare sul sito di Sportube.tv.

Foggia-Lecce formazioni. FOG­GIA (4-3-3): Nar­ci­so; An­ge­lo, Lo­ia­co­no, Gi­gliot­ti, Di Chia­ra; Agnel­li, Co­let­ti, Gerbo; Sarno, Iem­mel­lo, Flo­ria­no. (Mi­ca­le, Ben­ci­ven­ga, De Giosa, D’Al­loc­co, Ri­ve­ro­la, Si­cu­rel­la, Ago­sti­no­ne, Lo­de­sa­ni, Bol­li­no, Maza, Viola). All. De Zerbi.​
LECCE (4-2-3-1): Pe­ruc­chi­ni; Be­du­schi, Fred­di, Ca­mi­sa, Li­vie­ro; De Feu­dis, Suciu; Le­po­re, Sur­ra­co, Doum­bia; Diop. (Be­nas­si, Bleve, Gigli, Le­git­ti­mo, Car­roz­za, Pa­pi­ni, Pes­si­na, Salvi, Suciu, Vec­sei, Ci­ce­rel­lo, Cu­ria­le). All. Asta.

CLAS­SI­FI­CA: Ca­ser­ta­na p. 11; Akra­gas 10; Fi­de­lis An­dria e Pa­ga­ne­se 9; Be­ne­ven­to 8; Mo­no­po­li, Melfi, Ischia e Mes­si­na 7; Lecce e Co­sen­za 6; Fog­gia 5; Juve Sta­bia 4; Ma­te­ra (-2) 3; Ca­tan­za­ro, Lupa Ca­stel­li, Mar­ti­na e Ca­ta­nia (-9) 2.
PROS­SI­MO TURNO: Sa­ba­to, ore 15: Fi­de­lis An­dria-Mes­si­na, Lec­ce-Ischia e Lupa Ca­stel­li-Fog­gia; ore 17.30: Pa­ga­ne­se-Akra­gas, Juve Sta­bia-Co­sen­za e Ca­tan­za­ro-Mar­ti­na; ore 20.30: Ca­ser­ta­na-Ca­ta­nia, Mo­no­po­li-Mel­fi e Ma­te­ra-Be­ne­ven­to.