Fonseca a rischio esonero: alla Roma Spalletti o Sarri, che però può anche sostituire Pirlo alla Juve

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 20 Gennaio 2021 10:38 | Ultimo aggiornamento: 20 Gennaio 2021 10:38
Fonseca a rischio esonero: alla Roma Spalletti o Sarri, che però può anche sostituire Pirlo Juve

Roma, girone Europa League con Young Boys, Cluj e Cska Sofia (foto Ansa)

Fonseca rischia esonero dopo i due tonfi con Lazio e Spezia. Alla Roma uno tra Spalletti e Sarri

Ma l’ex tecnico del Napoli potrebbe sostituire anche Pirlo, tornando alla Juventus, in caso di sconfitta nella finale di Supercoppa Italiana.

Fonseca, esonero in arrivo? Ma Sarri piace anche alla Juventus…

Facciamo il punto della situazione. Sarri è ancora sotto contratto con la Juventus.

I bianconeri hanno deciso di esonerarlo dopo la clamorosa eliminazione dalla Champions League per mano del Lione.

Sarri ha vinto lo scudetto ma questo non è bastato per salvarlo perché i bianconeri hanno a cuore soprattutto la Champions dopo tanti tricolori conquistati consecutivamente.

Il problema è che Pirlo sta facendo veramente fatica. In caso di sconfitta nella finale di Supercoppa potrebbe essere esonerato.

In quel caso, la Juve potrebbe dare una seconda possibilità a Sarri. Che in fondo ha avuto solo un anno a disposizione per provare a vincere la Champions League.

L’ex tecnico del Napoli piace molto anche alla Roma che in queste ore sta cercando un sostituto di Fonseca.

Fonseca, esonero nelle prossime ore? Sarri-Spalletti è ballottaggio per rimpiazzarlo

I giallorossi hanno puntato due allenatori dallo stipendio pesante perché sia Spalletti che Sarri guadagnano molto di più di Fonseca.

Ma la famiglia Friedkin vorrebbe investire sul mercato dei calciatori solamente dopo aver preso un allenatore di grido. 

Quindi al momento ci sarebbe un ballottaggio tra Spalletti e Sarri per la panchina della Roma (Juventus permettendo…).