Formazioni, Chievo-Napoli: Corini punta su Paloschi

Pubblicato il 10 Marzo 2013 11:19 | Ultimo aggiornamento: 10 Marzo 2013 11:20
Formazioni, Chievo-Napoli Corini punta su Paloschi

Formazioni, Chievo-Napoli Corini punta su Paloschi (LaPresse)

VERONA – Le formazioni di Chievo-Napoli, partita della ventottesima giornata del campionato italiano di calcio di Serie A. Per consultare la classifica basta cliccare qui. 

CHIEVO-NAPOLI ore 15

Chievo (4-3-1-2): Puggioni; Frey, Andreolli, Dainelli, Dramé; Guana, L. Rigoni, CofieHetemaj; Thereau, Paloschi
A disp.: Ujkani, Sampirisi, Cesar, Seymour, Luciano, Papp, Jokic, Hauche, Stoian, Pellissier, Samassa.All.: Corini
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Sardo, Spyropoulos, Acerbi

Napoli (3-4-1-2): De Sanctis; Campagnaro, Rolando, Gamberini; Maggio, Behrami, Inler, Zuniga; Hamsik; Pandev, Cavani
A disp.: Rosati, Colombo, Grava, Mesto, Dzemaili, Donadel, Armero, El Kaddouri, Insigne, Calaiò. All.: Mazzarri
Squalificati: Cannavaro (1)
Indisponibili: Britos

Curiosità su Chievo-Napoli. 

Chievo e Napoli sono le sole due squadre dell’attuale torneo a non aver ancora subito rigori contro. L’ultimo rigore subito dai veneti risale al 6 maggio scorso, realizzato da Miccoli in Palermo-Chievo 4-4.

Da allora sono trascorse 28 giornate. L’ultimo rigore subito dai campani risale al 7 aprile scorso, realizzato da Ledesma in Lazio-Napoli 3-1. Da allora sono trascorse 34 giornate.

L’ultima sconfitta del Napoli in campionato risale al 16 dicembre scorso: 2-3 contro il Bologna al San Paolo. Nelle successive 10 giornate lo score campano e’ stato di 5 vittorie ed altrettanti pareggi (di cui 4 nelle ultime 4 gare disputate). Si tratta della serie positiva record stagionale in corso per i campani in serie A.

Walter Mazzarri ha in marzo il mese dell’anno solare in cui le due squadre hanno, in sole gare di campionati professionistici, il miglior rendimento in termini di media-punti per gara: 1.65, frutto di 22 successi, 15 pareggi e 12 sconfitte, in 49 panchine. Mazzarri non perde in marzo una gara di campionato dal 13 marzo 2010, Napoli-Fiorentina 1-3. Poi imbattuto nel restante 2010, negli interi 2011 e 2012, con bilancio di 6 successi e 5 pareggi in 11 partite.