Formazioni, Fiorentina-Napoli: Mazzarri con il 3-4-2-1

Pubblicato il 20 Gennaio 2013 11:14 | Ultimo aggiornamento: 20 Gennaio 2013 11:14
Formazioni, Fiorentina-Napoli: Mazzarri con il 3-4-2-1

Formazioni, Fiorentina-Napoli: Mazzarri con il 3-4-2-1 (Lapresse)

FIRENZE, STADIO ARTEMIO FRANCHI – Le formazioni di Fiorentina-Napoli, lunch match della ventunesima giornata del campionato italiano di calcio di Serie A (la classifica ed il calendario con le partite). 

Fiorentina (3-5-2): 89 Neto, 4 Roncaglia, 2 Gonzalo, 15 Savic, 11 Cuadrado, 10 Aquilani, 7 Pizarro, 20 Borja Valero, 23 Pasqual, 30 Toni, 8 Jovetic. (1 Viviano, 12 Lupatelli, 40 Tomovic, 21 Migliaccio, 14 Mati Fernandez, 92 Romulo, 19 Llama, 17 Seferovic, 22 Ljajic, 18 Larrondo). All. Montella    Squalificati: nessuno    Diffidati: Borja Valero, Jovetic, Migliaccio, Tomovic    Indisponibili: Cassani, El Hamdaoui, Hegazy.

Napoli (3-4-2-1): 1 De Sanctis, 14 Campagnaro, 28 Cannavaro, 55 Gamberini, 11 Maggio, 85 Behrami, 88 Inler, 27 Armero, 17 Hamsik, 19 Pandev, 7 Cavani. (22 Rosati, 15 Colombo, 2 Grava, 21 Fernandez, 5 Britos, 3 Uvini, 16 Mesto, 4 Donadel, 20 Dzemaili, 13 El Kaddouri, 9 Calaio’, 24 Insigne). All.: Mazzarri.    Squalificati: nessuno.    Diffidati: Dzemaili, Britos, Pandev, Behrami, Campagnaro, De Sanctis e Calaio’.    Indisponibili: Zuniga.     Arbitro: Bergonzi di Genova    Quote Snai: 2,40  3,30  2,85

La Fiorentina e’ una delle due squadre della serie A 2012/13 ad aver finora beneficato del maggior numero di rigori a favore: sono 7, stessa cifra della Juventus.

Il Napoli e’ una delle due squadre dell’attuale torneo a non aver ancora subito rigori contro: l’altro club e’ il ChievoVerona. L’ultimo rigore subito dai campani risale al 7 aprile scorso, realizzato da Ledesma in Lazio-Napoli 3-1.

Da allora sono trascorse 27 giornate. L’ultimo gol ufficiale segnato in casa dalla Fiorentina risale allo scorso 16 dicembre quando, in serie A, si impose per 4-1 contro il Siena. L’autore del quarto gol viola e’ stato Toni al 79′: da allora si contano i restanti 11′ di quel match, piu’ le intere gare perdute contro Pescara (0-2 in serie A) e Roma (0-1 dopo i tempi supplementari in coppa Italia), per un totale di 221′ di digiuno casalingo.

Vincenzo Montella ha in gennaio il mese dell’anno solare in cui le sue squadre hanno il peggior rendimento in termini di media-punti per gare, considerando le sole gare di campionato: 0.20, frutto di 1 pareggio e 4 sconfitte, senza vittorie, in 5 panchine. Edinson Cavani e’ ad un solo passo dal segnare la rete n. 100 della propria carriera nella serie A italiana.

Il primo degli attuali 99 gol di Cavani – di cui 34 con la maglia del Palermo e 65 con quella del Napoli – e’ stato segnato l’11 marzo 2007 in Palermo-Fiorentina 1-1. Sia la prima rete assoluta di Cavani in A, sia la prima con la maglia del Napoli sono state realizzate contro la Fiorentina, l’11 marzo 2007 (1-1 al ”Barbera”) e il 29 agosto 2010 (1-1 a Firenze).