Formazioni Serie B: Reggina-Palermo e Padova-Brescia (anticipi del sabato)

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 16 Novembre 2013 12:23 | Ultimo aggiornamento: 16 Novembre 2013 12:23
Formazioni Serie B: Reggina-Palermo e Padova-Brescia (anticipi del sabato). Nella foto LaPresse Bortolo Mutti

Formazioni Serie B: Reggina-Palermo e Padova-Brescia (anticipi del sabato). Nella foto LaPresse Bortolo Mutti

ROMA – Reggina-Palermo e Padova-Brescia, le probabili formazioni delle partite valide come anticipi della 14° giornata del campionato italiano di calcio di Serie B.

Padova-Brescia ore 18

PADOVA (4-4-1-1): Mazzoni; Santacroce, Benedetti, Carini, Laczko; Ciano, Iori, Musacci, Ampuero; Pasquato; Melchiorri. All. Mutti.
BRESCIA (3-5-1-1): Arcari; Paci, Di Cesare, Camigliano; Zambelli, Coletti, Budel, Finazzi, Kukoc; Sodinha; Juan Antonio. All. Bergodi.

Bortolo Mutti schiererà il suo Padova, in attesa dell’esordio di Tommaso Rocchi, con un interessante 4-4-1-1. Tra i pali largo a Mazzoni.

Difesa a quattro con Santacroce, Benedetti, Carini e Laczko. Centrocampo a quattro con Ciano, Iori, Musacci ed Ampuero.

Sulla trequarti campo largo alla fantasia di Pasquato che giocherà dietro all’unica punta Melchiorri.

Il Brescia di Bergodi risponderà con un 3-5-1-1. Arcari tra i pali. Difesa a tre con Paci, Di Cesare e Camigliano.

Centrocampo a cinque con Zambelli, Coletti, Budel, Finazzi e Kukoc.

Sulla trequarti campo fiducia nelle doti tecniche di Sodinha che si muoverà dietro all’unica punta Juan Antonio.

Le due squadre se la giocheranno a viso aperto perchè hanno bisogno dei tre punti per allontanarsi dalle zone calde della classifica del campionato italiano di calcio di Serie B.

Reggina-Palermo ore 20.30

REGGINA (4-3-1-2): Benassi; Da Silva, Adejo, Gentili, Ipsa; Rigoni, Dall’Oglio, De Rose; Sbaffo; Gerardi, Di Michele. All. Castori.
PALERMO (3-5-2):  Sorrentino; Munoz, Milanovic, Andelkovic; Pisano, Barreto, Bolzoni, Bacinovic, Daprelà; Di Gennaro, Lafferty. All. Iachini.

Mister Castori punterà sul 4-3-1-2 con Benassi tra i pali, difesa a quattro con Da Silva, Adejo, Gentili ed Ipsa.

Centrocampo a tre con Rigoni, Dall’Oglio e De Rose.

Sbaffo trequartista alle spalle dei due attaccanti Gerardi e Di Michele.

Il Palermo di Beppe Iachini scenderà in campo con il 3-5-2. Sorrentino tra i pali, difesa a tre con Munoz, Milanovic ed Andelkovic.

Centrocampo a cinque con Pisano, Barreto, Bolzoni, Bacinovic e Daprelà. Attacco a due con Di Gennaro e Lafferty. E’ quasi un testa coda: la Reggina lotta per la salvezza mentre il Palermo per la promozione.