Formula Uno, Massa: “Rossi in Ferrari è il benvenuto”

Pubblicato il 15 Gennaio 2010 12:34 | Ultimo aggiornamento: 15 Gennaio 2010 12:34

Felipe Massa si riprende la Ferrari. Il terribile incidente nel Gp d’Ungheria dello scorso anno è acqua passata: «Sto benissimo – ha detto il pilota di Maranello -il recupero è stato molto buono. Ho fatto dei test ed è andato tutto bene. Sono molto, molto motivato».

Parole chiare in vista della nuova stagione, che lo vedrà lottare per il Mondiale opposto al suo amico ed ex compagno di squadra, Michael Schumacher: «Michel è un amico, è stato importante essere suo compagno per arrivare ad alti livelli, ma ora corriamo contro. È voluto tornare e sarà anche interessante per lo sport».

I tifosi della Ferrari, però, hanno dato del traditore a Schumacher: «È difficile pensare di non correre più – ha ammesso Massa da Madonna di Campiglio – la sua carriera è stata incredibile. Non ha mai smesso di correre ed è voluto tornare, è una scelta sua. Certo è un pò strano vederlo correre in un’altra squadra».

Da Schumacher a Valentino Rossi. Dal passato a un futuro tutto da chiarire: «Sarebbe divertente avere in squadra con me e Fernando anche Valentino. Non penso onestamente che arriverà la terza macchina, ma se arriverà, Valentino sarà il benvenuto».

In mezzo il presente, che quest’anno si chiama Fernando Alonso: «Dovremo lavorare insieme – ha chiarito subito Massa – altrimenti non sarebbe positivo per il team e sappiamo che dobbiamo lavorare insieme. Personalmente credo che non ci saranno problemi, poi in pista vorrò stare davanti a lui e lui davanti a me, ma questo è lo sport».