Francesco Totti e Andrea Pirlo “arabi” su Instagram, ecco perché erano a Riyad

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 2 Dicembre 2019 17:36 | Ultimo aggiornamento: 2 Dicembre 2019 17:36
Francesco Totti e Andrea Pirlo "arabi" su Instagram, ecco perché erano a Riyad

Francesco Totti e Andrea Pirlo vestiti da arabi a Riyad in occasione di una partita tra vecchie glorie del calcio (foto da storia di Instagram)

RIYAD (ARABIA SAUDITA) – Francesco Totti è dovunque. L’ex capitano della Roma è stato la star del sorteggio di Euro 2020 e poche ore dopo è stato protagonista anche a Riyad, in Arabia Saudita, per la partita di addio al calcio di Yasser Al-Qahtani, stella del calcio saudita, che ha allestito una squadra niente male per sfidare l’Al-Hilal allo stadio Re Fahd.

Ma andiamo con ordine. Totti è stato scelto dalla Uefa come protagonista del sorteggio di Euro 2020, insieme ad altre vecchie glorie del mondo del calcio, perché questa competizione verrà disputata in tutta Europa e tra queste mete ci sarà anche Roma in rappresentanza dell’Italia.

Dici Roma e pensi subito a Francesco Totti se stiamo parlando di calcio e così l’ex capitano dei giallorossi è stato scelto dalla Uefa per questo incarico. Totti si è anche “comportato bene” visto che ha pescato un girone abbastanza abbordabile per l’Italia. La nostra Nazionale ha avuto la fortuna di evitare squadroni come Francia e Portogallo ed è stata inserita in un girone con Turchia, Galles e Svizzera, tre avversari alla sua portata. 

Poco ore dopo, Francesco Totti è stato inserito in una squadra da sogno con altri campioni del calibro di Andrea Pirlo, Robin Van Persie e Samuel Eto’o. Totti e Pirlo hanno raccontato questo evento con diverse storie pubblicate su Instagram, in una di queste, erano vestiti da arabi.