Francesco Totti e la telefonata con Daniele De Rossi: “Hanno fatto un gioco sporco”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 31 Maggio 2019 9:35 | Ultimo aggiornamento: 31 Maggio 2019 9:35
Francesco Totti e la telefonata con Daniele De Rossi: "Hanno fatto un gioco sporco" (foto Ansa)

Francesco Totti e la telefonata con Daniele De Rossi: “Hanno fatto un gioco sporco” (foto Ansa)

ROMA – Francesco Totti, dopo l’inchiesta di “Repubblica che ha gettato più di un’ombra sulla stagione giallorossa e sul comportamento di alcuni senatori della squadra, ha deciso di chiamare Daniele De Rossi. L’ormai ex centrocampista della Roma in questi giorni è in vacanza in Giappone. Totti, al telefono, si sfoga. “Hanno fatto un gioco sporco” è una delle frasi dette da Totti durante la telefonate con De Rossi. Frase oggi riportata da tutti i giornali.

Ma c’è un giornale, il “Corriere dello Sport”, che ha anche riportato lo sfogo di Daniele De Rossi con un amico.

“Non c’è niente da fare, se non inorridire. Io dovrei rispondere, fare nomi e cognomi. Ma non serve non sono il tipo. Ma di cosa stiamo parlando? Io penso che il dubbio venga solo agli sprovveduti. Basti pensare che – avrebbe detto De Rossi – se io sono un pezzo di me***, uno che ce l’ha con Francesco, uno che ce l’ha con Baldini o Di Francesco, uno da allontanare, non mi offri il ruolo di vice-amministratore delegato. Non voglio aprire la querelle tra me e la Roma, stiamo parlando di fantascienza una cosa gravissima e io non c’entro un c***o, la mail l’ho letta non c’è riferimento a me, a me contro Francesco o Di Francesco o Monchi, si parla solo di senatori che non gradiscono certi metodi di allenamento”. 

Fonte: La Repubblica, Corriere dello Sport.