Mondiali 2018, Francia-Argentina 4-3. Show di Mbappé. Messi torna a casa

di redazione Blitz
Pubblicato il 30 giugno 2018 19:33 | Ultimo aggiornamento: 1 luglio 2018 7:36
Kylian Mbappé ha demolito l'Argentina con una doppietta. Francia ai quarti di finale dei Mondiali 2018 (Ansa)

Kylian Mbappé ha demolito l’Argentina con una doppietta. Francia ai quarti di finale dei Mondiali 2018 (Ansa)

MOSCA – Francia-Argentina 4-3, gol: Antoine Griezmann 13′ (rigore), Angel Di Maria 41′, Mercado 48′, Pavard 56′, Kylian Mbappé 63′ e 67′ e Aguero 93′ [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play].

Francia ai quarti di finale. La Nazionale allenata da Didier Deschamps ha eliminato l’Argentina grazie a una prestazione “da Pallone d’Oro” di Kylian Mbappé. Il 19enne del Psg ha segnato la doppietta che ha cancellato la squadra di Leo Messi dal Mondiale. Già, proprio Messi. Continua la maledizione Mondiale per il numero 10 del Barcellona. Anche in questa edizione, Messi ha segnato solamente una rete in quattro partite e non ha dimostrato di essere il leader in grado di prendere per mano una squadra per portarla al trionfo.

Grande partenza della Francia con Mbappé e Griezmann ma Di Maria ha pareggiato i conti con un gol da cineteca. La Nazionale allenata da Didier Deschamps è partita a “cento all’ora” ed è passata in vantaggio sull’Argentina grazie a una prestazione impressionante di Kylian Mbappé. L’enfant prodige del calcio francese, che a 19 anni vanta già 55 gol tra i professionisti tra Nazionale, Monaco e Psg, ha tagliato in due la difesa avversaria con la sua velocità.

Mbappé è entrato in tutte le azioni chiave del match. Si è guadagnato il calcio di punizione all’8′ e il rigore del vantaggio al 13′. Delle giocate di Mbappé, ha beneficiato Antoine Griezmann. Il bomber dell’Atletico Madrid ha colpito la traversa su punizione e ha segnato su calcio di rigore, battendo il portiere argentino Armani con una conclusione centrale. L’Argentina, dove Messi non ha convinto nel ruolo di falso nueve, ha saputo, seppur tra mille sofferenze, rimanere in partita e ha trovato il pareggio al 41′ con un sinistro micidiale di Angel Di Maria. Ha segnato proprio il calciatore che gioca in Francia con la maglia del Psg.

A inizio ripresa, l’Argentina ha pareggiato i conti con Mercado. Il difensore centrale ha segnato in maniera fortunosa deviando in rete una conclusione di Lionel Messi. Tutto questo sugli sviluppi di un calcio d’angolo in favore dell’Albiceleste. A questo punto la Francia ha avuto una reazione da grande squadra. Prima ha pareggiato i conti con una rete da cineteca di Pavard, che ha insaccato con un destro di prima intenzione dalla lunga distanza, poi si è andata a prendere la qualificazione con il migliore in campo Kylian Mbappé.

Il baby fenomeno del Psg ha segnato due gol molto simili. Prima ha bruciato in velocità Fazio e ha insaccato sotto le gambe di Armani, poi ha battuto il portiere argentino su assist di Giroud con un bel diagonale rasoterra. Grazie a queste due reti, Kylian Mbappé è salito a quota 3 gol in questo Mondiale.

Nei minuti di recupero, l’Argentina ha reso meno amara la sconfitta con il guizzo del Kun Aguero. Con questo ko, finisce l’era Sampaoli. Deschamps invece ha saputo portare una Nazionale giovane, ben 14 suoi calciatori non avevano mai giocato un Mondiale, tra le prime otto del mondo.

Gli highlights di Francia-Argentina 4-3

93′ GOL DI AGUERO. L’Argentina ha reso meno amara la sconfitta con un guizzo del Kun Aguero nei minuti di recupero.

67′ 4-2 FRANCIA. Sempre Mbappé. Il fuoriclasse della Francia ha segnato la sua doppietta, terzo gol al Mondiale, su assist di Giroud.

63′ 3-2 FRANCIA. Kylian Mbappé ha superato in velocità Fazio e ha insaccato sotto le gambe di Armani con una conclusione potente e rasoterra di sinistro.

56′ 2-2 FRANCIA. Pavard ha pescato il jolly con un destro incredibile da fuori area di rigore che non ha lasciato scampo ad Armani.

48′ 2-1 ARGENTINA. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Mercado ha deviato in rete una conclusione di Lionel Messi.

41′ PAREGGIO DELL’ARGENTINA. La difesa della Francia ha lasciato troppo spazio ad Angel Di Maria e il fuoriclasse del Psg ha insaccato in rete con un sinistro micidiale che non ha lasciato scampo a Lloris.


13′ GOL DELLA FRANCIA. Mbappé ha superato in velocità Rojo che lo ha steso. Calcio di rigore. Dagli undici metri ha realizzato Griezmann con una conclusione centrale che non ha lasciato scampo a Armani.


8′ Francia vicina al gol. Il calcio di punizione di Griezmann ha fermato la sua corsa sulla traversa.


Francia-Argentina, Maradona è arrivato allo stadio e ha mostrato con orgoglio il premio ricevuto dalla Fifa

Maradona Francia Argentina

Francia-Argentina, Marradona è arrivato allo stadio e ha ricevuto un premio da parte della Fifa
EPA/ROBERT GHEMENT

Le pagelle di Francia-Argentina 4-3

FRANCIA (4-2-3-1): Lloris 6; Pavard 7, Varane 6, Umtiti 6, Hernandez 6;  Pogba 6.5, Kanté 6.5; Mbappé 9, Griezmann 7, Matuidi 6.5; Giroud 6.5. Tolisso 6, Fekir 6 e Thauvin 6. CT: Didier Deschamps 7.
ARGENTINA (4-3-3): Armani 5.5; Mercado 6.5, Otamendi 5.5, Rojo 5, Tagliafico 5; Pérez 5, Mascherano 6, Banega 6; Pavón 5.5,  Messi 5, Di Maria 6.5. Fazio 5.5, Aguero 6.5 e Meza 5.5.  CT: Jorge Sampaoli 5.

ARBITRO: Faghani (Iran) 7.
STADIO: Kazan Arena

La diretta live della partita su Blitz Quotidiano grazie a Sportal

CLICCA QUI per il tabellone completo dei Mondiali.

Tutti i gironi dei Mondiali:

  • Gruppo A: Russia, Arabia Saudita, Egitto e Uruguay.
  • Gruppo B: Portogallo, Spagna, Marocco e Iran.
  • Gruppo C: Francia, Australia, Perù e Danimarca.
  • Gruppo D: Argentina, Islanda, Croazia e Nigeria.
  • Gruppo E: Brasile, Svizzera, Costa Rica e Serbia.
  • Gruppo F: Germania, Messico, Svezia e Corea del Sud.
  • Gruppo G: Belgio, Panama, Tunisia e Inghilterra.
  • Gruppo H: Polonia, Senegal, Colombia e Giappone.
    Foto Ansa.