Euro 2012, Francia-Inghilterra 1-1: Nasri ha risposto a Lescott

Pubblicato il 11 Giugno 2012 - 20:26 OLTRE 6 MESI FA

DONETSK, UCRAINA – Francia-Inghilterra 1-1, Joleon Lescott 33′ (I), Samir Nasri 41′ (F).

Due nobili decadute del calcio europeo, nessun vincitore. Ma anche nessun vinto.

Francia e Inghilterra si dividono la posta in palio, partorendo una partita opaca, con pochi lampi, condizionata dall’afa e dalla paura di perdere.

Quest’ultima ha inciso non poco, soprattutto nella ripresa, quando lo spettacolo e’ diventato ancor piu’ scadente. Ha vinto la canicola che in Ucraina e’ cosa abbastanza rara; il ritmo del gioco ne risente e costringe le squadre a dosare con abilita’ le energie, anche per evitare improvvisi e pericolosi cali atletici alla distanza.

La Francia, che fa la partita, decide di giocare al piccolo trotto, l’Inghilterra resta a guardare, difendendosi spesso a pieno organico.

La manovra dei francesi non e’ avvolgente, ma spezzettata, proprio perche’ lenta e prevedibile. Il predominio del Bleus appare comunque evidente nella sostanza.

Tuttavia saranno gli inglesi a passare in vantaggio e a confezionare per primi la palla-gol piu’ ghiotta, con Milner – pescato al 15′ da una geniale intuizione di Young sul filo del fuorigioco: il pupillo di Mancini, pero’, si allarga troppo e, dopo avere superato anche Lloris, conclude fuori. Poco prima ci aveva provato Nasri (11)’, ma con palla a lato.

Un destro a giro di Cabaye diventa pericoloso, perche’ tocca un paio di volte il terreno, ma viene sventato in due tempi da Hart che salva l’1-0 realizzato alla mezz’ora da Lescott – con un colpo di testa su punizione di Gerrard (clamorosa la dormita di Alou Diarra) – respingendo un’incornata dello stesso incontrista del Marsiglia che, sulla stessa azione, riprende sempre di testa e manda il pallone sul secondo palo, sfiorandolo.

La Francia non merita di stare sotto e il destino, ma soprattutto Hart, la premia: e’ il 39′ quando Nasri trova il varco giusto dai 18 metri e manda il pallone sul palo che il portiere inglese avrebbe dovuto coprire con maggiore attenzione. Il secondo tempo prosegue a ritmi da sfida in alta quota.

Sembra di stare al Mondiale messicano e non nell’Europa dell’est. La Francia conserva il comando delle operazioni e l’Inghilterra lascia fare. Anche se al 20′ rischia su un destro di Benzema che questa volta Hart blocca a terra. Il portiere del City si ripete 10′ piu’ tardi, neutralizzando una conclusione dalla linea del fondocampo di Ribery.

Cabaye, al 35′, prova a fare bingo, ma c’e’ una deviazione di troppo fra la sua bordata e il gol. L’ultimo a ribellarsia un pari gia’ scritto e’ Karim Benzema che impegna Hart un paio di volte, sperando magari di avere la stessa fortuna del compagno che gioca nel City.

A un solo minuto dal 90′, su cross di Milner dalla destra, Mexes salva la faccia e il risultato, con un intervento in spaccata che manda il pallone in angolo, anticipando il tiro a botta sicura di Defoe.

La diretta testuale.

90′ E’ finita. Francia – Inghilterra 1-1.

87′  Benzema (Francia) prova a segnare con un tiro che viene però respinto da un difensore avversario.

77′ Benzema (Francia) prova un tiro che viene però respinto da un difensore avversario.

75′  Young (Inghilterra) è stato ammonito e dovrà fare attenzione a non prendere il secondo giallo.

64′ Debuchy(Francia) allo stadio Donbass Arena ci prova con un tiro che viene però respinto da un difensore avversario.

59′ Karim Benzema (Francia) prova a segnare con un tiro che viene però respinto da un difensore avversario.

51′ Lescott ci ha preso gusto. Il difensore centrale dell’Inghilterra ha sfiorato il gol con un altro colpo di testa. Palla fuori di pochissimo.

45′ Fine primo tempo. Francia e Inghilterra sono ferme sul risultato di 1-1 in virtù delle reti di Lescott e Nasri.

41′ Gol della Francia. Samir Nasri con un gol porta il risultato sul 1 – 1 allo stadio Donbass Arena. Bellissima conclusione da fuori area di rigore.

33′ Gol dell’Inghilterra. Joleon Lescott ha segnato sugli sviluppi di una punizione di Gerrard con un preciso colpo di testa.

28′ Francia si spinge in avanti ma Samir Nasri con il suo tiro non indovina la porta.

21′ Francia con Yohan Cabaye cerca il gol senza fortuna con un tiro in porta allo stadio Donbass Arena.

15′ Occasione per l’Inghilterra: Milner si inserisce bene, dribbla Lloris, ma non riesce a trovare la via del gol.

11′ Mexes ci prova su azione d’angolo ma non centra la porta inglese.

5′ Corner di Nasri, stacco di Malouda. Palla fuori non di molto.

3′ Colpo di testa di Gerrard, nessun problema per Lloris.

Le formazioni di Francia-Inghilterra (Gruppo D) in programma  a Donetsk (ore 18):

Francia (4-3-3): 1 LLoris, 2 Debuchy, 4 Rami, 5 Mexes, 3 Evra, 18 Diarra, 6 Cabaye, 15  Malouda, 11 Nasri, 10 Benzema, 7 Ribery. (16 Mandanda, 22 Clichy, 21 Koscielny, 13 Reveillere, 17 M’Villa, 19 Martin, 12 Matuidi, 8 Valbuena, 14 Menez, 9 Giroud, 20 Ben Arfa, 23 Carrasso). All.: Blanc.

Inghilterra (4-4-2): 1 Hart, 2 Johnson, 6 Terry, 18 Jagielka, 3 Cole, 16 Milner, 4 Gerrard, 17 Parker, 7 Walcott, 11 Young, 22 Welbeck. (13 Green, 12 Baines, 14 Jones, 5 Kelly, 15 Lescott, 19 Downing, 8 Henderson, 20 Oxlade-Chamberlain, 21 Defoe, 9 Caroll, 23 Butland). All.: Hodgson.    Arbitro: Rizzoli (Italia).

Le foto LaPresse.

.