Francia-Irlanda: Federer difende Henry

Pubblicato il 20 Novembre 2009 20:52 | Ultimo aggiornamento: 20 Novembre 2009 20:52

Il n.1 del mondo di tennis, Roger Federer, difende Henry perchè “si è scusato subito e ha ammesso il fallo di mano”.

E sull’ammissione troppo tardiva dice: “Non si poteva pretendere che si fermasse subito.

Si sono viste tante situazioni simili nel calcio, non è colpa di Henry”.

Il tennista svizzero è d’accordo con l’introduzione della moviola nel calcio.

“Credo che il calcio potrebbe prendere esempio dall’hockey per risolvere determinate situazioni incerte”.