Frosinone-Napoli, tentato scippo a Ounas: calciatore tranquillizza tutti su Instagram

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 28 aprile 2019 20:09 | Ultimo aggiornamento: 28 aprile 2019 20:10
Frosinone-Napoli, tentato scippo a Ounas: calciatore tranquillizza tutti su Instagram

Frosinone-Napoli, tentato scippo a Ounas: calciatore tranquillizza tutti su Instagram

FROSINONE – Frosinone-Napoli, lunch match di giornata del campionato italiano di calcio di Serie A, ha avuto un epilogo all’insegna della tensione. Prima la contestazione dei tifosi del Napoli ai danni dei calciatori, con tanto di rilancio della maglia di Callejon in campo al grido “Meritiamo di più”, poi il tentato scippo ai danni di Adam Ounas.

Frosinone-Napoli, Adam Ounas aggredito all’esterno dello stadio Benito Stirpe.

Stando a quanto scrive Il Corriere dello Sport nella sua edizione online, l’attaccante del Napoli è stato aggredito da alcuni tifosi fuori dallo stadio di Frosinone con l’intento di rubargli il borsone. L’episodio è accaduto all’esterno del Benito Stirpe. Nel caos del momento, Adam Ounas sarebbe stato anche colpito senza però riportare danni gravi. A calmare la situazione sono intervenute le forze dell’ordine. L’algerino è riuscito così a tenere stretto “il bottino” ed è salito sul pullman insieme alla squadra per tornare a casa.

Dopo essersela vista brutta, Adam Ounas ha ricevuto migliaia di messaggi di sostegno da parte dei suoi follower di Instagram, che sono in gran parte tifosi del Napoli, così ha deciso di tranquillizzare tutti attraverso una storia di Instagram.

Adam Ounas ha scritto: “Volevo ringraziare tutti per i numerosi messaggi che ho ricevuto. Per fortuna è tutto a posto, ho recuperato lo zaino. Forza Napoli sempre”.
Fonte: Il Corriere dello Sport.