#Garciapuò, su Twitter l’hashtag per i “miracoli” dell’allenatore della Roma

di Emiliano Condò
Pubblicato il 1 Novembre 2013 0:52 | Ultimo aggiornamento: 1 Novembre 2013 0:52
rudi garcia

Rudi Garcia (foto Ansa)

ROMA – Per qualcuno è in grado di battere Vettel guidando una smart. Per qualcun altro, invece, sarebbe addirittura capace di far andare d’accordo le correnti del Pd, e magari di fargli vincere le elezioni.

Su Twitter si celebra Rudi Garcia, l’allenatore della Roma che ha iniziato con 10 vittorie in altrettante partite, stabilendo il nuovo record della miglior partenza in serie A. E qualcuno ha coniato l’hashtag #garciapuò. E se si considerano gli ultimi due anni della Roma è fin troppo facile attribuire a Garcia i meriti. E come succede in questi casi gli utenti di Twitter si divertono.

Così “Garcia può far vincere il pallone d’oro a Moscardelli“. Per qualcun altro, invece, potrebbe fare qualcosa di assai gradito agli italiani: azzerare il debito pubblico. Ai tifosi della Roma basta sapere che Garcia può. Senza dire cosa. Perché nonostante i 30 punti in 10 partite è ancora la scaramanzia a farla da padrona.