Gasperini: “Su Chiesa rigori da farsa”. Pioli: “Ce l’avete con lui perché è forte”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 febbraio 2019 14:10 | Ultimo aggiornamento: 28 febbraio 2019 14:10
Gasperini: "Su Chiesa rigori da farsa". Pioli: "Ce l'avete con lui perché è forte"

Gasperini: “Su Chiesa rigori da farsa”. Pioli: “Ce l’avete con lui perché è forte” (Ansa)

ROMA – Gasperini: “Su Chiesa rigori da farsa”. Pioli: “Ce l’avete con lui perché è forte”. Polemica a distanza nel dopo partita tra i due allenatori sull’attaccante viola accusato di essere un cascatore da area di rigore. Domenica Atalanta e Fiorentina inoltre rigiocano in campionato a Bergamo.

Gasperini è stato il primo a etichettarlo come un cascatore dopo il famoso rigore del 30 di settembre, nella partita di campionato. Dopo la sfida di Coppa Italia di mercoledì sera, Gasperini ha detto: “Il rigore di quella partita è stato una farsa, il peggior episodio della Var, persino più di quello del rigore contro l’Inter. Difendere Chiesa, dicendo che è inciampato significa deridere l’avversario e non rispettare la tifoseria avversaria. Che Federico sia un grande calciatore sono il primo a sostenerlo, ma così facendo gli si crea intorno un clima di antipatia che lo porta a trovare, in certe trasferte, ambienti contrari. E sarebbe sbagliato. Non è questo il modo di difendere il giocatore, non si possono stravolgere le immagini”.

Pronta la replica di Stefano Pioli; “Invito Gasperini a andare oltre. Ma se proprio insiste, vada almeno a rivedersi le immagini di quella partita, come ho fatto io. Federico è inciampato, non ha simulato e in giro non viene fischiato ma ammirato perché è un giocatore formidabile”.