Gasperini chiede a Gomez di cambiare posizione in campo. L’argentino si rifiuta e viene sostituito

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 Dicembre 2020 14:04 | Ultimo aggiornamento: 2 Dicembre 2020 14:04
Gasperini chiede a Gomez di cambiare posizione in campo. L'argentino si rifiuta e viene sostituito

Torino-Atalanta 2-4, Muriel e Gomez è subito show: bergamaschi danno spettacolo (foto Ansa)

Lite in campo e negli spogliatori tra Gian Piero Gasperini e il Papu Gomez durante la sfida di Champions dell’Atalanta contro il Midtjylland. A un certo punto poco prima della fine del primo tempo, con l’Atalanta clamorosamente in svantaggio, Gasperini chiede a Gomez di cambiare posizione in campo. Nello specifico di allargarsi a destra e non accentarsi troppo.

Ma il Papu Gomez dice di no, i due urlano tanto che senza pubblico si sente quasi tutto. Alla fine si sente un secco “no”, urlato da Gomez verso il suo allenatore. Finisce il primo tempo e  due evidentemente continuano a discutere anche negli spogliatoi. Risultato? All’inizio del secondo tempo Gomez non c’è. Gasperini lo ha sostituito con Ilicic.

La spiegazione di Gasperini sul caso Gomez

Dopo la partita, termina 1-1, Gasperini ai giornalisti che gli hanno chiesto il perché del cambio di Gomez ha spiegato: “Non ero soddisfatto della sua prestazione”, senza aggiungere altro. Caso chiuso? Vedremo, perché non è la prima volta che i due discutono, anche piuttosto animatamente per questioni legate alla posizione in campo dell’argentino, che come numero 10 vorrebbe spaziare molto di più.

L’Atalanta comunque è molto vicina al passaggio del turno. Nell’ultima gara, in casa dell’Ajax, ha a disposizione due risultati su tre. Con una sconfitta invece verrebbe scavalcata proprio dagli olandesi andando a finire in Europa League. (Fonte Sky Sport).