Gasperini: “Ilicic fuori dalla rosa dell’Atalanta, Miranchuk è il suo sostituto”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 Settembre 2020 15:42 | Ultimo aggiornamento: 2 Settembre 2020 15:42
Gasperini: "Ilicic fuori dalla rosa dell'Atalanta, Miranchuk è suo sostituto"

Gasperini: “Ilicic fuori dalla rosa dell’Atalanta, Miranchuk è il suo sostituto” (foto Ansa)

Ilicic non fa più parte della rosa dell’Atalanta, lo ha annunciato Gasperini: “Miranchuk è il suo sostituto”.

Ilicic non fa più parte della rosa dell’Atalanta. Il calciatore non aveva preso parte nemmeno alla Final Eight di Champions League per problemi personali. 

Per il calciatore sloveno sarebbe stato un trauma passare la quarantena da coronavirus in una città come Bergamo tra sirene di ambulanze e  bare trasportate dai camion militari.

Una spiegazione sulle condizioni di salute di Ilicic è stata data tempo fa Repubblica in un articolo a firma di Franco Vanni. 

“Josip Ilicic ha sofferto i mesi di lockdown a Bergamo, con la conta quotidiana dei morti, le immagini delle bare trasportate dai camion militari, la paura di fare anche le cose più semplici e la metamorfosi del contatto umano: da fonte di conforto a pericolo di contagio.

Se la sua sia depressione lo possono dire solo i medici, perché di malattia si tratta e non di un semplice stato d’animo.

L’Atalanta, che gli deve moltissimo, ha fatto tutto quel che poteva. I suoi compagni, la società e lo stesso Gasperini si sono spinti fino ai propri limiti in una missione troppo grande anche per loro”.

E’ di qualche ora fa, invece, la notizia dell’esclusione di Ilicic dalla rosa dell’Atalanta. Le dichiarazioni di Gasperini sono riportate dall’Ansa.

“Non voglio più sentire parlare degli ultimi quattro anni e dei record, che esistono per essere battuti. Io sono per ricominciare da zero: chi sta fermo e pensa solamente a ripetersi, alla fine torna indietro”.

Gian Piero Gasperini, allenatore dell’Atalanta, al secondo giorno di lavoro precampionato vuole già alzare l’asticella.

    Gasperini chiede rinforzi sul mercato:

“Miranchuk è stato individuato come sostituto per la defezione di Ilicic, anche se non è il vice Ilicic”.

    “Non possiamo porci obiettivi come lo scudetto o la semifinale della Champions: fanno parte della fantasia giornalistica.

Vogliamo migliorarci attraverso un rafforzamento dell’organico – spiega il tecnico nerazzurro -. Per come siamo usciti dalla Champions, con due gol presi in rimonta dopo il novantesimo e Gomez e Freuler che si sono fatti male, ci deve rodere ancora”. (fonti La Repubblica e ANSA).