Il gatto costa caro al Besiktas: multa da 34mila euro per l’invasione in Champions League

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 giugno 2018 14:44 | Ultimo aggiornamento: 7 giugno 2018 14:44
gatto besiktas

Il gatto costa caro al Besiktas: multa da 34mila euro per l’invasione in Champions League

ROMA – Un gatto randagio può costare anche 34 mila euro. E’ questa la cifra che dovrà sborsare il Besiktas, sanzionato dall’Uefa [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] per l’interruzione della partita causata dall’invasione di campo da parte del felino, durante il secondo tempo del ritorno degli ottavi di Champions contro il Bayern Monaco.

L’arbitro, l’inglese Michael Oliver – lo stesso che Buffon avrebbe poi duramente criticato per il rigore fischiato al Real Madrid – era stato costretto a fermare il gioco fino a quando il gatto aveva deciso di togliere il disturbo saltando i cartelloni pubblicitari.

L’episodio è stato giudicato una “insufficienza organizzativa” che il club turco paga a caro prezzo. L’Uefa ha sanzionato anche il lancio di oggetti da parte dei tifosi.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other