Gattuso caccia Lozano dall’allenamento del Napoli, in passato era toccato ad Allan

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 16 Giugno 2020 13:31 | Ultimo aggiornamento: 16 Giugno 2020 13:31
Gattuso caccia Lozano dall'allenamento del Napoli, in passato era toccato ad Allan

Gattuso caccia Lozano dall’allenamento del Napoli, in passato era toccato ad Allan (foto Ansa)

NAPOLI – Le maniere forti hanno resuscitato il Napoli portandolo alla finale di Coppa Italia, così Gattuso ha deciso di punire Lozano.

Il tecnico calabrese ha visto il messicano allenarsi in maniera svogliata e per questo motivo lo ha mandato direttamente a farsi la doccia.

In passato, Gattuso aveva riservato lo stesso trattamento ad Allan, calciatore che non a caso è finito ai margini del progetto tecnico del Napoli.

Gattuso pretende il massimo impegno in allenamento e non tollera alcun calo di tensione.

Lozano aveva iniziato la stagione alla grande, con un gol alla Juventus, ma dopo non ha fatto vedere praticamente più niente.

E questa cosa è assai grave perché il messicano era stato il grande colpo di calciomercato del Napoli.

Il calciatore è arrivato in Campania in cambio di ben quaranta milioni di euro e percepisce uno stipendio molto alto da 4.5 milioni di euro a stagione.

Lozano è un fallimento, Gattuso non riesce a rilanciarlo e per questo motivo sta usando le maniere forti.

Fino a questo momento Lozano non è stato solamente una scommessa persa ma un autentico fallimento.

Per le sue prestazioni scadenti e per il coronavirus, il prezzo del suo cartellino è crollato sotto i venti milioni di euro.

Venderlo in estate vorrebbe dire generare una minusvalenza inaccettabile.

Questo calciatore va recuperato a tutti i costi. 

Ancelotti lo pretese per rimpiazzare Lorenzo Insigne (infatti la scorsa estate il capitano del Napoli è stato in procinto di trasferirsi al Liverpool).

Poi è arrivata la pace tra Lorenzinho e De Laurentiis durante un incontro a Capri e Lozano si è trovato chiuso da almeno tre attaccanti.

Poi quando Ancelotti lo ha lanciato nella mischia ha deluso in maniera incredibile. Da quel momento non si è più ripreso.

Il Napoli è stato rigenerato dalla cura Gattuso ma l’attaccante messicano continua a deludere sia in campo che negli allenamenti.

E se non ti alleni bene con Gattuso non vedi nemmeno la panchina.