Gattuso: “Non ho detto alla società che Calhanoglu e André Silva devono andare via”

Pubblicato il 9 dicembre 2017 16:56 | Ultimo aggiornamento: 9 dicembre 2017 16:56
GATTUSO-ANDRE-SILVA

Gattuso: “Non ho detto alla società che Calhanoglu e André Silva devono andare via” ANSA

MILANO –  “Non ho detto alla società che Calhanoglu e André Silva devono andare via. Sono falsità”. Rino Gattuso ribadisce così fiducia a due fra i giocatori più deludenti del Milan.

“Mi piace tantissimo André Silva, come Kalinic e Cutrone, ora devo metterli in condizione per farli rendere al massimo – ha sottolineato l’allenatore rossonero alla vigilia della sfida con il Bologna – Vedo cosa fa André Silva in allenamento, per questo gli chiedo di più, perché è molto forte”.

“Nei dieci giorni da quando sono arrivato, ho visto cosa hanno fatto in carriera questi giocatori – ha aggiunto Gattuso -. Kalinic attaccava 15-20 volte la profondità, da tempo mancava un giocatore alla Inzaghi che attaccava il primo palo, sempre sulla linea del fuorigioco.

Lo stesso vale per Kessie e Calhanoglu, che al mio primo giorno di allenamento ha avuto un problema al polpaccio, poi non l’ho più allenato. Se sta bene gli troveremo una collocazione senza nessun problema”.