Gb. Il premier Cameron: “Mi dispiace per Capello”

Pubblicato il 9 Febbraio 2012 10:19 | Ultimo aggiornamento: 9 Febbraio 2012 10:22

LONDRA – ”Mi dispiace per Fabio, un bravo allenatore e una persona per bene”, cosi’ si e’ espresso il Premier britannico David Cameron nel corso di una visita ufficiale in Svezia.

Interpellato dalla stampa a proposito delle dimissioni di Fabio Capello dalla guida della nazionale inglese, il primo ministro britannico si e’ detto pero’ in disaccordo con la posizione assunta dal tecnico italiano in merito alla vicenda Terry. ”Non credo che abbia avuto ragione in merito a John Terry”, ha aggiunto Cameron.

”Non puoi restare capitano con un punto di domanda che pende sul tuo capo – ha aggiunto Cameron parlando del caso Terry e della posizione di Capello – Ora l’Inghilterra ha bisogno di un nuovo allenatore e un nuovo capitano. Spero che venga fatta la scelta migliore per giocarci le nostre carte la prossima estate”.

Ma a proposito di Harry Redknapp, il favorito tra i candidati per la successione di Capello, il premier ha preferito non commentare: ”Il giorno in cui un primo ministro scegliera’ il tecnico dell’Inghilterra sara’ un pessimo giorno per il calcio ma sono certo che verra’ presa la decisione migliore e la squadra giochera’ un gran calcio”.