Gb. Insulti a Ferdinand: calciatore Terry processato per razzismo

Pubblicato il 21 Dicembre 2011 16:39 | Ultimo aggiornamento: 21 Dicembre 2011 17:45

LONDRA – Il capitano della nazionale inglese e del Chelsea John Terry sara’ processato per razzismo. Terry e’ accusato di aver rivolto insulti razzisti ad un avversario, il giocatore del Queens Park Rangers, Anton Ferdinand, durante l’incontro dello scorso 23 ottobre.

Il procuratore Alison Saunders, in una nota, ha sottolineato ”di aver dato mandato alla polizia di perseguire John Terry per reati di ordine pubblico aggravati dal razzismo. Dopo aver esaminato tutte le prove – ha aggiunto il magistrato – credo ci siano gli estremi per una condanna per razzismo ed e’ nell’interesse generale proseguire su questa materia”.

Terry, aveva negato con insistenza le accuse di razzismo, sostenendo che le sue frasi sono state mal interpretate e isolate dal contesto.