Serie A, Genoa-Inter 0-1: decide un colpo di testa di Nagatomo

Pubblicato il 13 Dicembre 2011 22:43 | Ultimo aggiornamento: 13 Dicembre 2011 22:44

Sebastian Frey (LaPresse)

GENOVA – Genoa-Inter 0-1, gol: Yuto Nagatomo 69′ (I).

Le formazioni di Genoa-Inter, recupero dell’undicesima giornata del campionato italiano di calcio di serie a;iniziamo dai padroni di casa per poi presentare lo schieramento degli ospiti:

Genoa (4-3-1-2):  1 Frey; 3 Dainelli, 20 Mesto, 5 Granqvist, 13 Kaladze, 24 Moretti; 20 Mesto, 7 Rossi, 4 Veloso, 27 Constant; 52 Merkel, 9 Ze Eduardo.
A disposizione: 22 Lupatelli, 2 Pratto, 11 Jankovic, 14 Seymour, 19 Jorquera, 32 Marchiori, 99 Caracciolo.
Allenatore: Alberto Malesani Diffidati: Moretti Indisponibili: Bovo, Antonelli , Birsa , Kucka , Palacio.

Inter (4-4-2): 1 Julio Cesar; 4 Zanetti, 6 Lucio, 25 Samuel, 55 Nagatomo; 37 Faraoni, 8 Thiago Motta, 19 Cambiasso, 18 Poli; 22 Milito, 7 Pazzini.
A disposizione: 12 Castellazzi, 2 Cordoba, 9 Forlan, 11 Alvarez, 20 Obi, 28 Zarate, 77 Muntari.
Allenatore: Claudio Ranieri.Squalificati: nessuno.

L’Inter di Claudio Ranieri allunga la sua striscia positiva. I nerazzurri hanno vinto con merito in casa del Genoa grazie ad un bel gol di testa di Yuto Nagatomo.
La rete del giapponese  è stata realizzata su assist di Ricky Alvarez, subentrato nel secondo tempo ad un deludente Faraoni.

Il Genoa non ha creato molte palle gol ma ha da recriminare nei confronti dell’arbitro per una rete annullata a Granqvist. L’Inter si porta a casa i tre punti con il minimo sforzo ed ottiene la sesta posizione in classifica. Terzo successo in trasferta per l’Inter dopo quelli di Bologna e Siena. La squadra di Ranieri sta crescendo di rendimento.