Genoa-Milan, la papera di Reina sul gol Schone mette nei guai Giampaolo

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 5 Ottobre 2019 21:39 | Ultimo aggiornamento: 5 Ottobre 2019 21:39
Genoa Milan Reina papera video YouTube gol Schone

Genoa Milan, i tifosi locali esultano per il gol di Schone (da YouTube)

GENOVA – Il primo tempo di Genoa Milan si è chiuso sul risultato di uno a zero per i padroni di casa grazie ad una papera di Reina sulla punizione calciata da Schone. Se questo risultato dovesse andare in porto, Andreazzoli salverebbe la sua panchina mentre Giampaolo verrebbe quasi certamente esonerato. 

Genoa-Milan, papera di Reina regala vantaggio ai rossoblù: ora a Giampaolo serve un miracolo. 

Sfida molto delicata tra due squadre in crisi, entrambi i tecnici si giocano il posto. Andreazzoli schiera il Genoa con il 3-5-2 con  Radu; Romero, C. Zapata, Criscito; Ghiglione, Lerager, Schöne, Radovanovic, Pajac; Kouamé e Pinamonti. Vanno in panchina  Jandrei, Marchetti, Goldaniga, El Yamiq, Biraschi, Ankersen, Jagiello, Cassata, Saponara, Pandev, Sanabria e Favilli.

Giampaolo cerca riscatto schierando il Milan con il 4-3-3 con Reina; Calabria, Duarte, Romagnoli, T. Hernández; Kessie, Biglia, Bonaventura; Suso, Piatek e Calhanoglu. Vanno in panchina   A. Donnarumma, Conti, Gabbia, R. Rodríguez, Bennacer, Krunic, Paqueta, Borini, Castillejo, R. Leao e Rebic. Donnarumma si è fatto male nel riscaldamento e per questo motivo è stato sostituito da Reina. 

Genoa vicino al gol al 3′. Cross di Pajac, Pinamonti ha anticipato Romagnoli ma il suo colpo di testa è uscito di un soffio. Ancora Genoa, al 7′ Lerager ha deviato da due passi su cross di Pajac ma Reina è stato bravo a bloccare la sua conclusione. Dopo quello di Donnarumma, arriva un altro infortunio. Criscito si è fatto male al 9′ e ha lasciato il campo all’11’, in barella, per lasciare spazio a Biraschi. Grave tegola per i rossoblù.

Al 24′, il primo sussulto del Milan. Il calcio di punizione di Suso è respinto con i pugni da Radu. Al 33′, il tiro cross dell’ottimo Pajac è deviato in calcio d’angolo da Duarte (buona prestazione anche per lui). Al 37′, Ghiglione ha fatto partire un gran destro dal limite dell’area di rigore che è stato smanacciato in calcio  d’angolo da Reina. 

Al 41′, il Genoa è passato in vantaggio con un gol segnato su punizione da Schöne. Il tiro del calciatore del Genoa, è stato deviato da Kessie e ha terminato la sua corsa in rete. Sulla conclusione, Reina non ha fatto una bella figura. Si tratta di una vera e propria papera perché il tiro era tutto meno che imparabile. Il primo tempo è terminato con il Genoa in vantaggio di un gol sul Milan. Vantaggio meritato per quello che si è visto in campo fino a questo momento.