Genoa/ Preziosi: “Milito? 30 milioni sono troppi, ma 25 pochi. Acquafresca? Forse…”

Pubblicato il 27 aprile 2009 21:56 | Ultimo aggiornamento: 27 aprile 2009 22:05

Il presidente del Genoa, Enrico Preziosi, fa il punto su Diego Milito, “el Principe”, il gioiello della squadra. Con i soldi di una eventuale cessione si potrebbe costruire un team ancora più forte e questo Preziosi lo sa. Ma i soldi devono essere tanti…

«Le voci di mercato non ci danno fastidio – ha detto Preziosi – L’Inter su Milito? Non c’è stato nessun contatto ufficiale. È difficile stabilire il prezzo di Milito: diciamo che in questo momento trenta milioni sono troppi e venticinque sono pochi. Acquafresca è un giocatore che mi piace ma, per il momento, sono solo ipotesi».