Genoa in zona retrocessione, Empoli batte Torino e supera i rossoblù: la situazione

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 19 maggio 2019 16:54 | Ultimo aggiornamento: 19 maggio 2019 16:54
Genoa in zona retrocessione, Empoli batte Torino e supera i rossoblù: la situazione

Genoa in zona retrocessione, Empoli batte Torino e supera i rossoblù: la situazione. Foto ANSA/GIANNI NUCCI

ROMA – Ad una giornata dal termine del campionato, il Genoa sprofonda in zona retrocessione. Questo turno di campionato ha condannato la squadra allenata da Cesare Prandelli ad un sorpasso che l’ avvicina alla Serie B. Il Genoa non è andato oltre all’1-1 interno contro  il Cagliari mentre l’Empoli ha battuto 4-1 il Torino e si è portato in zona salvezza. Nel prossimo turno di Serie A, quello decisivo, l’Empoli giocherà a San Siro mentre il Genoa sarà di scena a Firenze. Non sono ancora salve nemmeno l’Udinese, la Fiorentina ed il Bologna a quota 40 punti. L’Empoli ne ha 38 mentre il Genoa ne ha 37. 

Genoa in zona retrocessione, di seguito il calendario delle squadre che lottano per non andare in B. 

La squadra favorita per salvarsi è il Bologna perché ha ancora due partite da disputare mentre alle altre è rimasta solamente l’ultima giornata per evitare l’inferno della Serie B. Domani, il Bologna sarà di scena sul campo della Lazio, squadra già qualificata all’Europa League che non ha più nulla da chiedere a questo campionato, mentre all’ultima giornata ospiterà il Napoli, altra squadra che non ha più obiettivi perché è certa del secondo posto in classifica e della qualificazione alla prossima Champions League. 

L’Udinese, che ha 40 punti come il Bologna e la Fiorentina, giocherà a Cagliari contro una squadra che è già salva. La Fiorentina invece sarà protagonista di un drammatico spareggio salvezza proprio contro il Genoa. L’Empoli chiuderà il suo campionato a San Siro. L’Inter potrebbe essere già certo della qualificazione alla Champions League come ancora in corsa per un posto nella massima competizione europea per club. Il futuro dei nerazzurri si deciderà tra qualche ora, dopo Napoli-Inter che è il posticipo di giornata. 

5 x 1000