Genoa-Spal, Lapadula simula ma Giacomelli concede il rigore ed espelle Vicari

di Redazione Blitz
Pubblicato il 31 marzo 2018 16:09 | Ultimo aggiornamento: 31 marzo 2018 16:09
lapdula simulazione genoa spal

Lapadula simula ma Giacomelli concede il rigore ed espelle Vicari

ROMA – Rigore contestato a favore del Genoa al 26′ del primo tempo della partita contro la Spal, e con l’intervento della Var.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela

Le immagini non mostrano alcun contatto tra Lapadula e Vicari nell’area genoana, ma l’arbitro Giacomelli, dopo lunga consultazioni con l’assistente al video e poi un controllo diretto al monitor a bordo campo, ha concesso il tiro dal dischetto, oltre a decretare l’espulsione di Vicari. Lapadula ha poi trasformato il rigore, spiazzando Meret.

L’azione aveva visto Lapadula tirare in porta su un errore difensivo, e cadere nell’incrociare il tiro. Alle proteste dell’attaccante la decisione di Giacomelli di far ricorso all’aiuto delle immagini. Già a inizio partita l’arbitro aveva concesso un penalty al Genoa per un fallo del portiere Meret, che aveva poi parato il tiro di Lapadula.

Giacomelli è lo stesso arbitro di Lazio-Torino, partita contestatissima da parte dei biancocelesti. In quell’occasione l’arbitro non concesse un rigore netto alla Lazio per un fallo di mano di Burdisso e poi espulse Immobile dopo un contatto con lo stesso difensore argentino.