Perin commenta il caso Donnarumma: “Ogni calciatore è un’azienda”

Pubblicato il 8 luglio 2017 19:45 | Ultimo aggiornamento: 8 luglio 2017 19:45
Perin commenta il caso Donnarumma: "Ogni calciatore è un'azienda"

Perin commenta il caso Donnarumma: “Ogni calciatore è un’azienda”.
ANSA/SIMONE ARVEDA

GENOVA – “Un giocatore è un’azienda. Noi abbiamo famiglia e abbiamo delle persone al fianco e dobbiamo vedere anche il loro bene e non solo il nostro”. Ha commentato così Mattia Perin, portiere del Genoa, la firma del contratto super di “Gigio” Donnarumma.

“Ogni scelta che prende un giocatore va rispettata – ha spiegato Perin -. Ho sempre pensato dall’inizio che lui volesse rinnovare e si vede che come io tengo al Genoa lui tiene al Milan. Io credo realmente al suo attaccamento alla maglia del Milan”. Perin ha poi raccontato la trattativa estiva proprio con i rossoneri.

“Io ero in vacanza negli Stati Uniti e nessuno mi ha interpellato. So che c’è stato un interessamento da parte del Milan e questo non può che far piacere perché è una grande squadra a livello mondiale, ma il mio piano è stare qui e diventare un grande portiere con il Genoa. Probabilmente le parti non sono arrivate così vicine fino a farmi sapere cosa volessero fare le due società”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other