Genoa, telo da mare con scritta “Preziosi vattene”: la FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 Luglio 2019 20:46 | Ultimo aggiornamento: 9 Settembre 2019 8:46

Genoa, telo da mare con scritta “Preziosi vattene”: la FOTO Ansa

GENOVA – Contestazione senza fine da parte dei tifosi genoani nei confronti di Enrico Preziosi. L’ultima novità è rappresentata da un telo mare creato appositamente da sfoggiare in spiaggia. Sul telo, rigorosamente bianco ma con i bordi rossoblù campeggia infatti la scritta ‘Preziosi Vattene‘ ben visibile per non generare incomprensioni.

L’immagine in poco tempo è diventata virale amplificando la frattura ormai insanabile tra la tifoseria genoana e il patron rossoblù che da settimane ha affidato all’advisor Assietta il compito di ricercare eventuali compratori per il club più antico d’Italia.
    Nel frattempo Preziosi sta lavorando per rivoluzionare la squadra che si è salvata solo all’ultima giornata.

Calciomercato Genoa, Barreca torna in Italia e sceglie il rossoblù.

Buone notizie sul fronte mercato. Visite mediche questa mattina per l’esterno Antonio Barreca che arriva al Genoa in prestito con diritto di riscatto. Già inseguito a lungo a gennaio scorso l’ex giocatore del Torino, 24 anni, è reduce da una stagione poco brillante divisa tra i francesi del Monaco e gli inglesi del Newcastle.
    Barreca si va così ad aggiungere agli altri acquisti già ufficializzati in questi primi giorni di mercato: Pinamonti, Jaroszynski, Zapata e Gumus.

Genoa, rinnovate le cariche nel club.

Rivoluzione in campo ma anche dietro alle scrivanie in casa Genoa. Dopo la nomina del nuovo allenatore Aurelio Andreazzoli e l’addio del direttore generale Giorgio Perinetti la società rossoblù ha annunciato alcune nuove nomine.

Confermate le due cariche più alte, Enrico Preziosi come presidente e Alessandro Zarbano in qualità di ad, è stata ufficializzata anche la nomina di Stefano Capozucca, responsabile dell’area sportiva oltre che direttore sportivo.

Nuovo incarico invece per Flavio Riciardella, già responsabile amministrativo, che è stato nominato direttore generale corporate. A completare i quadri dirigenziali il consigliere di amministrazione e segretario generale Diodato Abagnara (fonte Ansa).