Gent-Roma, il ciclone Ciara ha fatto crollare parte del tetto dello stadio

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 12 Febbraio 2020 19:56 | Ultimo aggiornamento: 12 Febbraio 2020 19:56
Gent-Roma, il ciclone Ciara ha fatto crollare parte del tetto dello stadio

Gent-Roma, il ciclone Ciara ha danneggiato il tetto dello stadio della squadra belga (immagine da Twitter)

GENT (BELGIO) – Il ciclone Ciara si è abbattuto sull’Europa, ha provocato cinque vittime e ha fermato il calcio in Germania, Inghilterra, Olanda e Belgio. La violentissima perturbazione atlantica ha messo in ginocchio anche la città di Gent, sede della prossima partita di Europa League della Roma. I giallorossi giocheranno in Belgio il prossimo 27 febbraio per i sedicesimi di finale di Europa League

Gent-Roma di Europa League potrebbe giocarsi in un altro stadio. 

Come riportato dai media locali, trovate la foto in alto a sinistra, nella serata di lunedì la tempesta ha fatto crollare alcuni pannelli del tetto della ‘Ghelamco Arena’. Questi resti del tetto hanno terminato la loro corsa in un supermercato che si trovava vicino all’impianto sportivo ma per fortuna non ci sono né vittime, né feriti. 

Adesso il Gent dovrà riparare questi danni in tempo per la partita contro la Roma. In caso contrario, il match si dovrebbe giocare in un altro impianto sportivo dove sono garantite tutte le norme di sicurezza.

L’Europa League è una competizione fondamentale per la Roma visto che i giallorossi sono già stati eliminati dalla Coppa Italia ed in campionato stanno facendo fatica nella corsa alla Champions League contro l’Atalanta. La squadra di Gasperini è la vera favorita per il quarto posto.