Germania-Turchia, Ozil sfida il passato: “Ma non sono nervoso e se segno…”

Pubblicato il 7 Ottobre 2010 14:35 | Ultimo aggiornamento: 7 Ottobre 2010 14:38

Mesut Ozil

Germania-Turchia di qualificazione a Euro 2012 è il match più interessante del gruppo A.

Le due squadre sono a punteggio pieno e la partita nella partita è quella di Mesut Ozil, tedesco ma di famiglia turca. “Certamente non sarò nervoso – ha detto – e se dovessi segnare mi comporterei in modo naturale”.

Ozil si dice sereno, i 30.000 turchi attesi domani sera sugli spalti probabilmente lo saranno un po’ meno.

In passato le polemiche per il suo inserimento nella Nazionale tedesca in patria non sono mancate. Come in Germania, del resto, con Antiltop del Bayern che lo accusò di aver rinnegato le proprie origini: “Ma io mi vedo solo con la maglia della Germania. La mia famiglia vive qui da tre generazioni e io mi sento tedesco a tutti gli effetti e sento mia questa Nazionale”.